Mons.Francesco Follo Lectio Epifania: Manifestazione del Dono: Cristo.

Epifania: Manifestazione del Dono: Cristo.5 – 6 gennaio 2020 Epifania1 Rito RomanoIs 60,1-6; Sal 71; Ef 3,2-3a.5-6; Mt 2,1-12 Rito AmbrosianoIs 60, 1-6; Sal 71; Tt 2, 11-3, 2; Mt 2, 1-12 1) Il Dono e i doni.Nella domenica che precedeva il Natale abbiamo visto come Giuseppe, israelita, entra a far parte della promessa sposando … Continua a leggere Mons.Francesco Follo Lectio Epifania: Manifestazione del Dono: Cristo.

Mons.Nunzio Galantino”NEL NATALE LA NOSTRA VOCAZIONE: SANTI E LIBERI DAL PECCATO PER LA CARITÀ”

II domenica di Natale Siamo giunti alla seconda domenica del Tempo di Natale. Lo stile ed i contenuti delle letture proposte dalla liturgia odierna sembra vogliano spingerci ad alzare lo sguardo ed allargare i nostri orizzonti, per avere una comprensione del mistero del Natale più profonda e completa. Gli inni alla Sapienza divina (1 lettura) … Continua a leggere Mons.Nunzio Galantino”NEL NATALE LA NOSTRA VOCAZIONE: SANTI E LIBERI DAL PECCATO PER LA CARITÀ”

Alessandro Cortesi Commento II domenica di Natale

II domenica di Natale – anno A – 2020 Sir 24,1-4.8-12; Efes 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18 Al cuore della prima pagina del IV vangelo sta l’espressione ‘E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi’. Più esattamente si potrebbe tradurre ‘pose la sua tenda in mezzo a noi’. La tenda, chiamata … Continua a leggere Alessandro Cortesi Commento II domenica di Natale

Don Paolo Zamengo”La sua tenda in mezzo a noi”

II DOMENICA DOPO NATALE La sua tenda in mezzo a noi Gv 1,1-18 Siamo invitati a rimanere ancora davanti al Mistero dell’incarnazione. Mistero che stiamo celebrando in queste feste natalizie ma che ha un’ampiezza e una profondità che sempre ci sorprende. Allarghiamo lo sguardo e il cuore e riconosciamo in quel Bambino la sorgente della … Continua a leggere Don Paolo Zamengo”La sua tenda in mezzo a noi”

#PANEQUOTIDIANO, «RABBÌ (CHE SIGNIFICA MAESTRO), DOVE ABITI? . DISSE LORO: VENITE E VEDRETE»

La Liturgia diSabato 4 Gennaio 2020 VANGELO (Gv 1,35-42) Commento:Fray Josep Mª MASSANA i Mola OFM (Barcelona, Spagna) In quel tempo, Giovanni stava con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava,disse: «Ecco l’agnello di Dio!». E i suoi due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù.Gesù allora si voltò e, osservando … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «RABBÌ (CHE SIGNIFICA MAESTRO), DOVE ABITI? . DISSE LORO: VENITE E VEDRETE»

Dai «500 Capitoli» di san Massimo il Confessore,”Mistero sempre nuovo”

Dai «500 Capitoli» di san Massimo il Confessore, abate(Centuria 1,8-13; PG 90,1182-1186)Mistero sempre nuovo     Il Verbo di Dio fu generato secondo la carne una volta per tutte. Ora, per la sua benignità verso l'uomo, desidera ardentemente di nascere secondo lo spirito in coloro che lo vogliono e diviene bambino che cresce con il crescere delle … Continua a leggere Dai «500 Capitoli» di san Massimo il Confessore,”Mistero sempre nuovo”