p. José María CASTILLO”ECCO L’AGNELLO DI DIO, COLUI CHE TOGLIE IL PECCATO DEL MONDO”

II TEMPO ORDINARIO – 19 gennaio 2020 - Commento al VangeloECCO L’AGNELLO DI DIO, COLUI CHE TOGLIE IL PECCATO DEL MONDOdi p. José María CASTILLOGv 1,29-34 [In quel tempo, Giovanni,] vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui chetoglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo …

fr. Massimo Rossi COMMENTO II Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)

fr. Massimo Rossi   II Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (19/01/2020) Vangelo: Gv 1,29-34  Erano passati circa trent'anni da quando Giovanni e Gesù si erano incontrati - si fa per dire -: in verità si erano incontrate le loro madri, Elisabetta che era al sesto mese di gravidanza e Maria, rimasta incinta da poco. In quell'occasione, avvertendo …

Monastero Matris Domini Lectio “Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie i peccati del mondo!”

II Domenica del Tempo Ordinario – Anno A Gv 1,29-34 Dal Vangelo secondo Giovanni (1,29-34) Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie i peccati del mondo! 29 Il giorno dopo, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: "Ecco l'agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! 30Egli è colui del quale ho detto: …

Padre Paolo Berti“Ecco l’Agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!”

II Domenica del T. O.Gv.1,29-34“Ecco l'Agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!” Vangelo (Gv 1,29-34)Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: “Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: ‹Dopo di me viene un …

#PANEQUOTIDIANO, «CONVERTITEVI E CREDETE AL VANGELO»

La Liturgia di Lunedi 13 Gennaio 2020  VANGELO (Mc 1,14-20) COMMENTO:Rev. D. Joan COSTA i Bou  (Barcelona, Spagna) Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».Passando lungo il mare di Galilea, vide Simone …

DALLA «LETTERA AI CORINZI» DI SAN CLEMENTE I,”IL VERBO DI DIO CHE ABITA I CIELI ALTISSIMI È FONTE DI SAPIENZA”

Dalla «Lettera ai Corinzi» di san Clemente I, papa(Capp. 59, 2 - 60, 4; 61, 3; Funk 1, 135-141)Il Verbo di Dio che abita i cieli altissimi è fonte di sapienza     Gesù Cristo, Figlio diletto di Dio, ci ha chiamati dalle tenebre alla luce, dall'ignoranza allaconoscenza del suo nome glorioso; perché possiamo operare …