P. Gaetano Piccolo S.J.”Presentazione del Signore” – Anno A

«Il sogno primordiale, il sogno creatore di Dio nostro Padre, precede e accompa­gna la vita di tutti i suoi figli». Francesco, Christus vivit, n.194 Fedeli a un sogno Non è facile rimanere fedeli a un sogno. A volte ti prende il dubbio: forse mi sono sbagliato, forse sono ingenuo, magari hanno ragione loro... Ti convincono che sei un idealista, …

Mons.Francesco Follo Lectio “L’offerta del Figlio al Padre e l’incontro con i fratelli”

Presentazione del Signore al Tempio – L’Ipapante1 – 2 febbraio 2020Rito RomanoMl 3,1-4; Sal 23; Eb 2,14-18; Lc 2,22-40Gesù offerto a Suo PadreRito AmbrosianoMl 3,1-4a; Sal 23; Rm 15,8-12; Lc 2,22-40Il Signore nel suo Tempio santo 1) Incontro di Gesù con il Padre e con i fratelli.Quaranta giorni sono già passati dal Natale, giorno in cui …

Mons.Nunzio Galantino”PRESENTAZIONE DEL SIGNORE”

Presentazione del Signore, 2 febbraio 2020 In Oriente questa festa viene chiamata festa dell’«L’Incontro»: incontro del Signore con il popolo dei credenti.Dopo il «ciclo delle manifestazioni» (Natale – Epifania – Battesimo – Cana) la Chiesa – come madre vuole guidare i suoi figli all’INCONTRO con Cristo «luce delle genti». E lo fa, non con lunghi …

Don Paolo Scquizzato OMELIA Festa della Presentazione del Signore. Anno A

PRESENTAZIONE DEL SIGNORE «Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore – 23come è scritto nella legge del Signore: Ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore – 24e per offrire in sacrificio una coppia di tortore o due giovani colombi, …

#PANEQUOTIDIANO«PERCHÉ AVETE PAURA? NON AVETE ANCORA FEDE?»

La Liturgia di Sabato 01 Febbraio 2020 VANGELO (Mc 4,35-41) Rev. D. Joaquim FLURIACH i Domínguez (St. Esteve de P., Barcelona, Spagna) In quel medesimo giorno, venuta la sera, Gesù disse ai suoi discepoli: «Passiamo all’altra riva». E,congedata la folla, lo presero con sé, così com’era, nella barca. C’erano anche altre barche con lui.Ci fu …

DALLA COSTITUZIONE PASTORALE «GAUDIUM ET SPES»”IL MISTERO DELLA MORTE”

Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa e il mondo contemporaneo(Nn. 18. 22)Il mistero della morte     In faccia alla morte l'enigma della condizione umana diventa sommo. Non solo si affligge, l'uomo,al pensiero dell'avvicinarsi del dolore e della dissoluzione del corpo, ma anche, ed anzi più ancora, per …