GIANCARLO BRUNI EREMO DELLE STINCHE «VOI SIETE IL SALE DELLA TERRA. VOI SIETE LA LUCE DEL MONDO»

Eremo delle Stinche - Panzano in Chianti I beati perché conformi a Cristo nel loro essere poveri di sé, di potere e di cose e ricchi di lacrime, di consolazione, di mitezza, di giustizia, di misericordia, di pace , di semplicità e di futuro sono detti da Gesù «sale» e «luce». Dio sapienza-luce nel Figlio …

p. Alberto MAGGI OSM”VOI SIETE LA LUCE DEL MONDO”

V TEMPO ORDINARIO –(09/02/2020)VOI SIETE LA LUCE DEL MONDOCommento al vangelo di p. Alberto Maggi OSMMt 5,13-16 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla …

Monastero Matris Domini Lectio “Voi siete la luce del mondo”

V Domenica del Tempo Ordinario – Anno AMt 5,13-16Dal Vangelo secondo MatteoVoi siete la luce del mondo In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: 13«Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, conche cosa lo si renderà salato? A null'altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla …

fr. Massimo Rossi Commento V Domenica del Tempo Ordinario (Anno A)

Commento su Matteo 5,13-16 fr. Massimo Rossi   V Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (09/02/2020) Vangelo: Mt 5,13-16  Visualizza Mt 5,13-16 Tre domeniche ancora e si entra in Quaresima. Ma già il profeta Isaia parla di digiuno religioso, cioè fatto in ossequio alla fede; e dà a questa pratica penitenziale il valore che anche noi cristiani dovremmo dare, ma …

#PANEQUOTIDIANO, «ESCI, SPIRITO IMPURO, DA QUEST’UOMO!»

La Liturgia di Lunedi 03 Febbraio 2020 VANGELO (Mc 5,1-20) Commento:Rev. D. Ramon Octavi SÁNCHEZ i Valero (Viladecans, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli giunsero all’altra riva del mare, nel paese dei Gerasèni. Scesodalla barca, subito dai sepolcri gli venne incontro un uomo posseduto da uno spirito impuro.Costui aveva la sua …

DAI «TRATTATI SUI SALMI» DI SANT’ILARIO DI POITIERS, “TUTTI I CREDENTI AVEVANO UN CUOR SOLO E UN’ANIMA SOLA”

Dai «Trattati sui salmi» di sant'Ilario di Poitiers, vescovo(Sal 132; PLS 1, 244-245)Tutti i credenti avevano un cuor solo e un'anima sola    «Ecco quanto è buono e quanto è soave che i fratelli vivano insieme!» (Sal 132, 1), perché quando vivono insieme, fraternamente, si riuniscono nell'assemblea della Chiesa, si sentono concordi nella carità e …