Mons.Francesco Follo Lectio La verità e l’amore: luce e sale

Sale e Luce: Sapore della terra e Luce del mondo Rito Romano – V Domenica del Tempo Ordinario – 9 febbraio 2020Is 58,7-10; Sal 111; 1 Cor 2,1-5; Mt 5,13-16 Rito Ambrosiano - Domenica V dopo l'EpifaniaIs 66,18b-22; Sal 32; Rm 4,13-17; Gv 4,46-54 Emozioni sante Sale1 e Luce2 per gli altri. Domenica scorsa, se non si fosse …

Don Daniele Pressi Il silenzio del sale – V Dom. T.O.

L’evangelizzazione del Giappone nel Seicento. La partenza di due preti portoghesi per la missione. La persecuzione dei cristiani in quelle terre. L’atto di abiura da parte di uno di quei preti. La domanda è ovvia: cosa c’entra tutto questo con noi, cristiani del nuovo millennio? Eppure di questo tratta Silence, il nuovo film di Martin Scorsese. Un film che forse non …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento QUINTA DOMENICA TEMPO ORDINARIO

Is 58, 7-10; Sal 111; 1Cor 2, 1-5; Mt 5, 13-16 Gesù nell’evangelo di Matteo fa un grande discorso che è detto Discorso della montagna; come si sa questo discorso inizia con le Beatitudini che certo per Matteo costituiscono una sorta di nuova legge, o sarebbe meglio dire il compimento della Legge, ma che – come scrive acutamente …

Mons.Nunzio Galantino”CON LE BEATITUDINI, SALE E LUCE DEL MONDO”

Lo spirito della Beatitudini si prolunga nella liturgia odierna. Nel brano del Vangelo, Gesù educa i discepoli a comprendere la propria missione: “Voi siete il sale della terra”, “Voi siete la luce del mondo”. Non si tratta di una sorta di definizione che Gesù dà dei suoi discepoli! Piuttosto, dopo aver proclamato le Beatitudini, Gesù …

#PANEQUOTIDIANO, «VENITE IN DISPARTE, VOI SOLI, IN UN LUOGO DESERTO, E RIPOSATEVI UN PO’»

La Liturgia di Sabato 08 Febbraio 2020  VANGELO (Mc 6,30-34) Commento:Rev. D. David COMPTE i Verdaguer (Manlleu, Barcelona, Spagna) In quel tempo, gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, …

DALLA COSTITUZIONE «GAUDIUM ET SPES»”L’ATTIVITÀ UMANA”

Dalla Costituzione «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo(Nn. 35-36)L'attività umana L'attività umana, come deriva dall'uomo, così è ordinata all'uomo. L'uomo, infatti, quando lavora, non soltanto modifica le cose e la società, ma anche perfeziona se stesso. Apprende molte cose, sviluppa le sue facoltà, è portato a uscire da …