mons. Roberto Brunelli”La rivoluzione della non-violenza”

VII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (23/02/2020) Vangelo: Mt 5,38-48 In questa domenica che precede l'inizio della quaresima, continuando il discorso della montagna il vangelo (Matteo 5,38-48) spiega quella beatitudine che proclama "Beati i miti", cioè quanti non usano violenza, neppure nell'intento di affermare un proprio presunto diritto. Nell'antico Israele (prima lettura, Levitico 19) era già …

p. José María CASTILLO”AMATE I VOSTRI NEMICI”

VII TEMPO ORDINARIO – 23 febbraio 2020 - Commento al VangeloAMATE I VOSTRI NEMICI di p. José María CASTILLO Mt 5,38-48[In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:] «Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio e dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno …

Abbazia Santa Maria di Pulsano Lectio Domenica del “siate perfetti come il Padre”

Domenica del “siate perfetti come il Padre” VII del Tempo Ordinario A Mt 5,38-48; Lv 19,1-2.17-18; Sal 102; 1 Cor 3,16-23 Prima dell’annuncio di Gesù (cf.) c'era stato, all'interno della stessa economia della salvezza, un tentativo di dialogo interumano, a partire dal comandamento di Dio, nel quale la reciprocità però non arrivava a porsi che …

Don Marco Ceccarelli Commento VII Domenica Tempo Ordinario “A”

VII Domenica Tempo Ordinario “A” – 23 Febbraio 2020I Lettura: Lv 19,1-2.17-18II Lettura: 1Cor 3,16-23Vangelo: Mt 5,38-48 Testi di riferimento: Es 21,23-25; 23,4-5; Lv 11,44-45; 19,18; 25,35-37; Dt 15,7-11; Sal 7,3-5;103,10; Pr 8,29; 20,22; 24,29; Is 50,4-8; Lam 3,30; Mt 5,11-12; 19,21; 21,29-32; 22,37-40; 26,52-56.67; 27,32.35; Lc 6,35-36; 23,34; Gv 13,14; 15,12; Rm 12,14-21; 13,8-10; …

#PANEQUOTIDIANO, «FU GUARITO E DA LONTANO VEDEVA DISTINTAMENTE OGNI COSA»

La Liturgia di Mercoledi 19 Febbraio 2020  VANGELO (Mc 8,22-26) Commento:Rev. D. Joaquim MESEGUER García (Sant Quirze del Vallès, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli giunsero a Betsàida, e gli condussero un cieco, pregandolo ditoccarlo.Allora prese il cieco per mano, lo condusse fuori dal villaggio e, dopo avergli messo della saliva …

Dal «Commento sui Proverbi» di san Procopio di Gaza”La Sapienza di Dio ci ha imbandito la tavola”

Dal «Commento sui Proverbi» di san Procopio di Gaza, vescovo(Cap. 9; PG 87, I, 1299-1303)La Sapienza di Dio ci ha imbandito la tavola     «La sapienza si è costruita una casa» (Pro 9, 1). La potenza di Dio e Padre, per se stessasussistente, si è preparata, come propria dimora, l'universo intero, nel quale abita …