Don Bruno FERRERO sdb”Allora questo è il momento favorevole”

1a Domenica di Quaresima -  | OmeliaAllora questo è il momento favorevole. Dalla sua finestra affacciata sulla piazza del mercato il Maestro vide uno dei suoi allievi, un certo Haikel, che camminava in fretta, tutto indaffarato.Lo chiamò e lo invitò a raggiungerlo."Haikel, hai visto il cielo stamattina?"."No, Maestro"."E la strada, Haikel? La strada l'hai vista …

fr. Massimo Rossi Commento I Domenica di Quaresima (Anno A)

I Domenica di Quaresima (Anno A) (01/03/2020)  Visualizza Mt 4,1-11 Il racconto biblico del peccato originale risponde alla volontà dell'autore ispirato di far risaltare l'azione di Dio, all'interno di una vicenda umana: in altre parole, la storia degli uomini, la nostra storia si inserisce in una storia più ampia, che ci precede e ci sovrasta, oltre il tempo …

JESÙS MANUEL GARCÌA, LECTIODIVINA 1° DOMENICA DI QUARESIMA

I DOMENICA DI QUARESIMALECTIO - ANNO APrima lettura: Genesi 2,7-9; 3,1-7     Il Signore Dio plasmò l’uomo con polvere del suolo e soffiò nelle sue narici un alito di vita el’uomo divenne un essere vivente. Poi il Signore Dio piantò un giardino in Eden, a oriente, e vi collocò l’uomo che aveva plasmato. Il Signore …

Padre Paolo Berti“Non metterai alla prova il Signore Dio tuo”

I Domenica del T. Q. Vangelo (Mt 4,1-11)Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo. Dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, alla fine ebbe fame. Il tentatore gli si avvicinò e gli disse: "Se tu sei Figlio di Dio, di’ che queste …

#PANEQUOTIDIANO, «CREDO; AIUTA LA MIA INCREDULITÀ!»

La Liturgia di Lunedi 24 Febbraio 2020  VANGELO (Mc 9,14-29) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) In quel tempo, [Gesù, Pietro, Giacomo e Giovanni, scesero dal monte] e arrivando presso i discepoli, vide  ro attorno a loro molta folla e alcuni scribi che discutevano con loro.E subito tutta la folla, …

DALLE «OMELIE SULL’ECCLESIASTE» DI SAN GREGORIO DI NISSA,”IL SAGGIO HA GLI OCCHI IN FRONTE”

Dalle «Omelie sull'Ecclesiaste» di san Gregorio di Nissa, vescovo(Om. 5; PG 44, 683-686)Il saggio ha gli occhi in fronte     Se l'anima solleverà gli occhi verso il suo capo, che è Cristo, come dichiara Paolo, dovrà ritenersi felice per la potenziata acutezza della sua vista, perché terrà fissi gli occhi là dove non vi …