Mons.Nunzio Galantino”In cammino, nel deserto della Quaresima, per incontrare Dio”

I domenica di Quaresima, 1 marzo 2020 E’ iniziato il Tempo di Quaresima, che la Chiesa vive e ripropone come occasione per un paziente cammino formativo, per divenire maggiormente conformi a Gesù ed al suo stile di vita.Non si tratta tanto di programmare penitenze particolari, quanto piuttosto di cogliere un’opportunità per crescere, sia umanamente che …

P. Gaetano Piccolo S.J Commento I Domenica di Quaresima – Anno A

I Domenica di Quaresima - Anno AGn 2, 7-9; 3, 1-7; Sal.50; Rm 5, 12-19; Mt 4, 1-11. «Vuoi che la tua preghiera voli fino a Dio? Donale due ali: il digiuno e l’elemosina». Sant’Agostino Chi sono? La conoscenza di se stessi è certamente un’impresa ardua ed esigente. Sant’Agostino diceva di essere diventato una grande …

padre Ermes Ronchi”Gli angeli inviati dal Signore per sorreggerci”

I Domenica di QuaresimaAnno A (Letture: Genesi 2,7-9; 3,1-7; Salmo 50; Romani 5,12-19; Matteo 4,1-11) In quel tempo, Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo. Dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, alla fine ebbe fame. Il tentatore gli si avvicinò e gli disse: «Se tu sei Figlio di …

don Fabio Rosini”L’obbedienza che ci restituisce a noi stessi”

1 MARZO 2020 - I DOMENICA DI QUARESIMA L'obbedienza che ci restituisce a noi stessi Il diavolo lo portò sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo e la loro gloria e gli disse: «Tutte queste cose io ti darò se, gettandoti ai miei piedi, mi adorerai». Allora Gesù gli rispose: …

#PANEQUOTIDIANO, «MA VERRANNO GIORNI QUANDO LO SPOSO SARÀ LORO TOLTO, E ALLORA DIGIUNERANNO»

La Liturgia di Venerdi 28 Febbraio 2020 VANGELO (Mt 9,14-15)Commento: Rev. D. Xavier PAGÉS i Castañer (Barcelona, Spagna) In quel tempo, si avvicinarono a Gesù i discepoli di Giovanni e gli dissero: «Perché noi e i fariseidigiuniamo molte volte, mentre i tuoi discepoli non digiunano?».E Gesù disse loro: «Possono forse gli invitati a nozze essere …

DALLE «OMELIE» DI SAN GIOVANNI CRISOSTOMO,”LA PREGHIERA È LUCE PER L’ANIMA”

Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo, vescovo(Om. 6 sulla preghiera; PG 64, 462-466)La preghiera è luce per l'anima     La preghiera, o dialogo con Dio, è un bene sommo. È, infatti, una comunione intima con Dio. Come gli occhi del corpo vedendo la luce ne sono rischiarati, così anche l'anima che è tesa verso Dio …