Mons.Nunzio Galantino”ALLA TUA LUCE, SIGNORE, VEDIAMO ANCHE NOI LA LUCE”

II Domenica di Quaresima, 8 marzo 2020 Per quanto la parola “trasfigurazione” compaia solo nel Vangelo, oggi la liturgia ci presenta due trasfigurazioni; o meglio, attraverso la storia di Abramo ci fa capire quanta importanza possa avere la trasfigurazione di Cristo per noi, soprattutto se contribuisce a trasfigurare la nostra vita.Abramo pastore – senza casa …

padre Ermes Ronchi”Dio semina la bellezza in ogni sua creatura”

II Domenica di QuaresimaAnno A (Letture: Genesi 12, 1-4; Salmo 32; 2 Timoteo 1, 8-10; Matteo 17, 1-9) In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le …

don Fabio Rosini Commento II DOMENICA DI QUARESIMA

8 MARZO 2020 - II DOMENICA DI QUARESIMA Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Matteo 17,1-9 La seconda domenica di …

Battista Borsato”I discepoli sono smarriti !”

II domenica di QuaresimaI discepoli sono smarriti ! In quel tempo Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse indisparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le suevesti divennero candide come la luce. Ed ecco, apparvero loro Mosè …

PANE QUOTIDIANO, «LASCIA LÌ IL TUO DONO DAVANTI ALL’ALTARE, VA’ PRIMA A RICONCILIARTI CON IL TUO FRATELLO»

La Liturgia di Venerdi 06 Marzo 2020 VANGELO (Mt 5,20-26) COMMENTO:Fr. Thomas LANE (Emmitsburg, Maryland, Stati Uniti) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli.Avete inteso che fu detto agli antichi: “Non ucciderai”; chi avrà ucciso dovrà essere sottoposto al giudizio. …

DALLO «SPECCHIO DELLA CARITÀ» DI SANT’AELREDO,”LA CARITÀ FRATERNA DEVE CONFORMARSI ALL’ESEMPIO DI CRISTO”

Dallo «Specchio della carità» di sant'Aelredo, abate(Lib. 3, 5; PL 195, 582)La carità fraterna deve conformarsi all'esempio di Cristo     Non c'è niente che ci spinga ad amare i nemici, cosa in cui consiste la perfezione dell'amore fraterno, quanto la dolce considerazione di quella ammirabile pazienza per cui egli, «il più bello tra i …