Ordine dei Carmelitani Lectio Divina: 5ª Domenica di Pasqua (A)

LectioDomenica, 10 Maggio, 2020 Io sono la via, la verità e la vitaUna risposta alle eterne domande del cuore umanoGiovanni 14,1-12 1. Orazione iniziale Signore Gesù, invia il tuo Spirito, affinché ci aiuti a leggere la Scrittura con lo stesso sguardo, con cui Tu la leggesti ai discepoli sulla strada di Emmaus. Con la luce … Continua a leggere Ordine dei Carmelitani Lectio Divina: 5ª Domenica di Pasqua (A)

padre Paul Devreux Commento V Domenica di Pasqua (Anno-A)

Commento su Giovanni 14,1-12(10/05/2020) V Domenica di Pasqua (Anno-A) Vangelo:Gv 14,1-12 Il Vangelo di oggi per me è un punto di riferimento, come un faro. Lo chiamo il Vangelo delle tre V: Via, Verità e Vita. Siamo nell'ultima cena, e i discepoli sono preoccupati.Gesù prova a rasserenarli, promettendo che va a preparargli un posto. Viene … Continua a leggere padre Paul Devreux Commento V Domenica di Pasqua (Anno-A)

Luca Rubin” E il tarassaco si fidò del vento”

Gesù è la via che conduce al PadreGv 14,1-12 Non sia turbato il vostro cuore. Una pagina di vangelo non è mai una frase trovata in un cioccolatino, o un aforisma, ma fa parte di un prima e di un dopo, è lo spaccato di un vissuto: rispettiamo profondamente la Parola e cogliamo in quale … Continua a leggere Luca Rubin” E il tarassaco si fidò del vento”

Battista Borsato”Una fede creativa!”

V domenica di PasquaUna fede creativa! In quel tempo Gesù disse: Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fedeanche in me. Nella casa del Padre mio vi son molte dimore. Se no, vi avrei mai detto: “Vado aprepararvi un posto”? Quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, verrò … Continua a leggere Battista Borsato”Una fede creativa!”

#PANEQUOTIDIANO, «DOPO CHE EBBE LAVATO I PIEDI AI DISCEPOLI…»

La Liturgia di Giovedi 7 Maggio 2020 VANGELO (Gv 13,16-20) Commento:Rev. D. David COMPTE i Verdaguer (Manlleu, Barcelona, Spagna) [Dopo che ebbe lavato i piedi ai discepoli, Gesù] disse loro:«In verità, in verità io vi dico: un servo non è più grande del suo padrone, né un inviato è più grandedi chi lo ha mandato. … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «DOPO CHE EBBE LAVATO I PIEDI AI DISCEPOLI…»

DAI «TRATTATI SU GIOVANNI» DI SANT’AGOSTINO,”IL COMANDAMENTO NUOVO”

Dai «Trattati su Giovanni» di sant'Agostino, vescovo(Tratt. 65, 1-3; CCL 36, 490-492)Il comandamento nuovo     Il Signore Gesù afferma che dà un nuovo comandamento ai suoi discepoli, cioè che si amino reciprocamente: «Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri» (Gv 13, 34).    Ma questo comandamento non esisteva già … Continua a leggere DAI «TRATTATI SU GIOVANNI» DI SANT’AGOSTINO,”IL COMANDAMENTO NUOVO”