Luciano Manicardi”La promessa dell’amore”

17 maggio 2020 VI Domenica di PasquaGv 14,15-21di Luciano Manicardi 1 In quel tempo, Gesù disse: «15Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; 16e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre, 17lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo …

P. Gaetano Piccolo S.J.”Il linguaggio dell’amore”

VI Domenica di Pasqua - Anno A At 8, 5-8. 14-17; Sal.65; 1 Pt 3, 15-18; Gv 14, 15-21 «Non c’è nulla che possa sostituire l’assenza di una persona a noi cara. […]  È falso dire che Dio riempie il vuoto; Egli non lo riempie affatto, ma lo tiene espressamente aperto, aiutandoci in tal modo …

Mons.Nunzio Galantino”Donaci il tuo Spirito, Signore, e conosceremo la Verità”

Donaci il tuo Spirito, Signore, e conosceremo la VeritàVI Domenica di Pasqua, 17 maggio 2020 Stiamo celebrando le ultime settimane del Tempo di Pasqua, che giungerà al suo compimento pieno nella solennità della Pentecoste.Le letture della liturgia domenicale continuano a proporci quanto vissuto, come conseguenza della Pasqua stessa, dalla prima comunità cristiana: una comunità che …

Mons.Francesco Follo Lectio “Osservare i comandamenti è mettere in pratica l’amore”

VI Domenica di Pasqua – Anno A – 17 maggio 2020Rito RomanoAt 8,5-8.14-17; Sal 65; 1Pt 3,15-18; Gv 14,15-21 Rito AmbrosianoAt 4,8-14; Sal 117; 1Cor 2,12-16; Gv 14,25-29 Premessa:Il rischio che tutti possiamo correre in questo tempo di pandemia è quello di essere determinati da ciò che non si ama invece di essere determinati da …

#PANEQUOTIDIANO, «FARANNO A VOI TUTTO QUESTO A CAUSA DEL MIO NOME, PERCHÉ NON CONOSCONO COLUI CHE MI HA MANDATO»

La Liturgia di Sabato 16 Maggio 2020 VANGELO (Gv 15,18-21) Commento: Rev. D. Ferran JARABO i Carbonell (Agullana, Girona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:«Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è …

DAI «COMMENTI SUI SALMI» DI SANT’AGOSTINO,”L’ALLELUIA PASQUALE”

Dai «Commenti sui salmi» di sant'Agostino, vescovo(Sal. 148, 1-2; CCL 40, 2165-2166)L'alleluia pasquale     La meditazione della nostra vita presente deve svolgersi nella lode del Signore, perché l'eterna felicità della nostra vita futura consisterà nella lode di Dio; e nessuno sarà atto alla vita futura, se ora non si sarà preparato. Perciò lodiamo Dio …