Tonino Lasconi”A Gesù non bastano le parole”

VI Domenica di Pasqua - Anno A - 2020Il comandamento dell'amore non è una questione di simpatia e sentimentalismo. Gesù non ci gira intorno. Come sempre è preciso e conciso: «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti», e caso mai non si fosse capito bene che le sue parole non valevano soltanto per i Dodici ma …

FRATI DOMENICANI”Dalla preghiera di Gesù il dono del Paraclito”

Domenica VI di PasquaDalla preghiera di Gesù il dono del Paraclito 17 maggio 2020 LETTURE: At 8,58.14-17; Sal 65; 1Pt 3,15-18; Gv 14,15-21 La prima lettura tratta di una delle prime iniziative di “missione”, anche se, più che un progetto pastorale, è un felice risultato occasionale. Infatti At 8,1-4 informano che a causa di una …

don Marco Pozza”Il ri(s)catto pagato”

Commento OMELIA VI domenica di Pasqua Il riscatto pagato per la liberazione è stato altissimo, il più alto riscatto mai più versato nella storia dell'umanità. Paolo, tagliateste divenuto apostolo in virtù della Grazia, si sforzò di quantificarne la somma: «Dio mandò il suo Figlio per riscattare coloro che erano sotto la legge, perchè ricevessimo l'adozione a …

Don Paolo Scquizzato Commento OMELIA VI domenica di Pasqua

OMELIA VI domenica di Pasqua. Anno A «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; 16e io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre, 17lo Spirito della verità, che il mondo non può ricevere perché non lo vede e non lo conosce. Voi lo conoscete perché egli …

#PANE QUOTIDIANO, «ANCH’IO LO AMERÒ E MI MANIFETERÒ A LUI »

La Liturgia di Domenica 17 Maggio 2020  VANGELO (Gv 14,15-21) Commento:P. Julio César RAMOS González SDB  (Mendoza, Argentina) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate, osserverete i miei comandamenti; e iopregherò il Padre ed egli vi darà un altro Paràclito perché rimanga con voi per sempre, lo Spirito della verità, che …

DAL «COMMENTO SULLA SECONDA LETTERA AI CORINZI» DI SAN CIRILLO DI ALESSANDRIA,”DIO CI HA RICONCILIATI PER MEZZO DI CRISTO”

Dal «Commento sulla seconda lettera ai Corinzi» di san Cirillo di Alessandria, vescovo(Cap. 5, 5 - 6; PG 74, 942-943)Dio ci ha riconciliati per mezzo di Cristoe ci ha affidato il ministero della riconciliazione     Chi ha il pegno dello Spirito e possiede la speranza della risurrezione, tiene come già presente ciòche aspetta e …