Don Paolo Scquizzato OMELIA Ascensione del Signore. Anno A

OMELIA Ascensione del Signore. Anno A 21 Maggio 2020 Gli undici discepoli, intanto, andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato. 17Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono. 18Gesù si avvicinò e disse loro: «A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. 19Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli … Continua a leggere Don Paolo Scquizzato OMELIA Ascensione del Signore. Anno A

Mons.Francesco Follo Lectio “L’Ascensione di Cristo non è uno spettacolo, ma un’evento in cui siamo inseriti”

Ascensione del Signore – Anno A – 24 maggio 2020Rito romanoAt 1,1-11; Sal 46; Ef 1,17-23; Mt 28,16-20Rito ambrosianoAt 1, 6-13a; Sal 46; Ef 4, 7-13; Lc 24, 36b-53 Quaranta giorni dopo la Risurrezione Gesù sale al Cielo per ritornare al Padre, che l’aveva mandato nel mondo. Il fatto che in molti Paesi l’Ascensione sia celebrata non … Continua a leggere Mons.Francesco Follo Lectio “L’Ascensione di Cristo non è uno spettacolo, ma un’evento in cui siamo inseriti”

Don Paolo Zamengo”L’ultima cima “

L’ultima cima Mt 28,16-20Ascensione del Signore, 24 maggio 2020 Oggi colui che è disceso dal cielo sulla terra per abbracciare l’uomo cheama ascende dalla terra al cielo portando con sé la nostra umanità inDio: oggi contempliamo “una porta aperta nel cielo”, possibilità nuova einaudita di comunicazione fra cielo e terra, di relazione piena di vita … Continua a leggere Don Paolo Zamengo”L’ultima cima “

Mons.Nunzio Galantino”La tua presenza, Signore, sia per noi forza e gioia”

La tua presenza, Signore, sia per noi forza e gioiaAscensione del Signore, 24 maggio 2020 Ad un primo sguardo, la solennità dell’Ascensione potrebbe sembrare una sorta di “triste addio”: Gesù lascia i suoi e, in prospettiva, lascia anche orfana la sua Chiesa. Ma l’espressione che chiude il Vangelo di oggi dice ben altro: “Io sono … Continua a leggere Mons.Nunzio Galantino”La tua presenza, Signore, sia per noi forza e gioia”

#PANEQUOTIDIANO, «SONO USCITO DAL PADRE E VADO AL PADRE»

La Liturgia di Sabato 1 Maggio 2020 VANGELO (Gv 16,23-28) Commento:Rev. D. Xavier ROMERO i Galdeano (Cervera, Lleida, Spagna) + Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:«In verità, in verità io vi dico: se chiederete qualche cosa al Padre nel mio nome, egli ve la darà. Finora non avete chiesto nulla nel … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «SONO USCITO DAL PADRE E VADO AL PADRE»

DALLE «OMELIE SUL CANTICO DEI CANTICI» DI SAN GREGORIO DI NISSA,”LA GLORIA CHE HAI DATO A ME L’HO DATA AD ESSI”

Dalle «Omelie sul Cantico dei cantici» di san Gregorio di Nissa, vescovo(Om. 15; PG 44, 1115-1118)La gloria che hai dato a me l'ho data ad essi     Se davvero l'amore riesce ad eliminare la paura e questa si trasforma in amore, allora si scoprirà che ciò che salva è proprio l'unità. La salvezza sta … Continua a leggere DALLE «OMELIE SUL CANTICO DEI CANTICI» DI SAN GREGORIO DI NISSA,”LA GLORIA CHE HAI DATO A ME L’HO DATA AD ESSI”