Monastero Matris Domini Lectio “La mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda”

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo – Anno AGv 6,51-58Dal Vangelo secondo Giovanni La mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda.In quel tempo Gesù disse alla folla: 51“Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia diquesto pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la … Continua a leggere Monastero Matris Domini Lectio “La mia carne è vero cibo e il mio sangue vera bevanda”

DON MATTEO CASAROTTO”Come cibo per la nostra fame”

Corpo e Sangue del Signore Nutrire la vita La vita va nutrita. Ogni volta che ci sediamo a tavola per prendere cibo, attestiamo la verità di questa semplice affermazione. Ma come si nutre la vita? Già, perché la cosa non è così naturale. Non basta ingurgitare degli alimenti. Certo, questo sarebbe sufficiente per stare in piedi. Ma … Continua a leggere DON MATTEO CASAROTTO”Come cibo per la nostra fame”

padre Gian Franco Scarpitta”Di cui è facile mangiare”

Di cui è facile mangiarepadre Gian Franco Scarpitta Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Anno A) (14/06/2020) Vangelo: Gv 6,51-58 Le Domeniche che abbiamo vissuto in precedenza tratteggiavano il Mistero in sé e la sua comprensione da parte nostra. Il Mistero di Gesù che, una volta risuscitato dopo le sue apparizioni ascendeva al Cielo, il … Continua a leggere padre Gian Franco Scarpitta”Di cui è facile mangiare”

Padre Paolo Berti“Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna…”

https://videopress.com/v/aC9KMr1k?preloadContent=metadata Corpus DominiGv 6,51-58“Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna…” Vangelo (Gv 6,51-58)Dal Vangelo secondo GiovanniIn quel tempo, Gesù disse alla folla:"Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne … Continua a leggere Padre Paolo Berti“Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna…”

#PANEQUOTIDIANO, «BEATI I POVERI IN SPIRITO»

La Liturgia di Lunedi 8 Giugno 2020  VANGELO (Mt 5,1-12) Commento:Rev. D. Àngel CALDAS i Bosch (Salt, Girona, Spagna) In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoidiscepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:«Beati i poveri in spirito,perché di essi è … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «BEATI I POVERI IN SPIRITO»

DALLA «LETTERA AI ROMANI» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA,”NON VOGLIO SOLO CHIAMARMI CRISTIANO, MA ESSERLO REALMENTE”

Dalla «Lettera ai Romani» di sant'Ignazio di Antiochia, vescovo e martire(Capp. 3, 1 - 5, 3; Funk 1, 215-219)Non voglio solo chiamarmi cristiano, ma esserlo realmente     Non avete mai invidiato nessuno, anzi avete insegnato agli altri. Voglio che ciò che insegnate eraccomandate conservi tutto il suo vigore.    Chiedete per me soltanto la … Continua a leggere DALLA «LETTERA AI ROMANI» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA,”NON VOGLIO SOLO CHIAMARMI CRISTIANO, MA ESSERLO REALMENTE”