Wilma Chasseur”QUALE RINUNCIA?”

QUALE RINUNCIA? 13a DOMENICA T.O. Questo Vangelo parla della rinuncia, ma c’è una cosa a cui il Signore non ci chiede mai di rinunciare e alla quale noi rinunceremmo ben volentieri, volete sapere quale è? Ebbene è la croce. Ma la rinuncia è indispensabile per conseguire qualsiasi tipo di risultato.Oggi il concetto di rinuncia per … Continua a leggere Wilma Chasseur”QUALE RINUNCIA?”

Figlie della Chiesa Lectio XIII Domenica del Tempo Ordinario

XIII Domenica del Tempo Ordinario   Contesto liturgicoI discepoli del Signore sono stati inviati a portare l’annunzio del Regno dei cieli vicino agli ultimi, ai poveri, con uno stile altrettanto essenziale di vita e di testimonianza, che lascia trasparire l’Unico necessario, il Cristo, che viene incontro a tutti i cercatori di senso. Lo Spirito effuso … Continua a leggere Figlie della Chiesa Lectio XIII Domenica del Tempo Ordinario

don Fabio Rosini”La vita che si riceve dal Padre del cielo”

XIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - 28 GIUGNO La vita che si riceve dal Padre del cielo Chi ama padre o madre più di me non è degno di me; chi ama figlio o figlia più di me non è degno di me; chi non prende la propria croce e non mi segue, non è … Continua a leggere don Fabio Rosini”La vita che si riceve dal Padre del cielo”

Don Paolo Zamengo”La misura”

La misura Anche oggi ci troviamo di fronte a una Parola estremamente chiara ed esigente. Gesù pronuncia una serie di frasi davanti alle quali non possiamo non  interrogarci e manifestare un po’ di disagio: “Chi ama padre o madre più di me non è degno di me; chi ama figlio o figlia più di me … Continua a leggere Don Paolo Zamengo”La misura”

#PANEQUOTIDIANO, «NON CHIUNQUE MI DICE: “SIGNORE, SIGNORE”, ENTRERÀ NEL REGNO DEI CIELI»

La Liturgia di Giovedi 25 Giugno 2020 VANGELO (Mt 7,21-29) Commento:Rev. D. Joan Pere PULIDO i Gutiérrez (Sant Feliu de Llobregat, Spagna)+ Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «NON CHIUNQUE MI DICE: “SIGNORE, SIGNORE”, ENTRERÀ NEL REGNO DEI CIELI»

DALLE «OMELIE» DI SAN GREGORIO DI NISSA”DIO È COME UNA ROCCIA INACCESSIBILE

Dalle «Omelie» di san Gregorio di Nissa, vescovo(Om. 6, sulle beatitudini; PG 44, 1263-1266)Dio è come una roccia inaccessibile     Quanto accade a coloro che dalla vetta di un'alta montagna guardano in basso un mare profondo e insondabile, avviene anche alla mia mente quando dall'altezza della parola del Signore, guardo la profondità di certi … Continua a leggere DALLE «OMELIE» DI SAN GREGORIO DI NISSA”DIO È COME UNA ROCCIA INACCESSIBILE