Wilma Chasseur”CHI FA LA PREDICA OGGI?”

15a DOMENICA T.O.“Chi ha orecchi intenda”. Oggi siamo invitati ad avere orecchie funzionanti. Ma quali orecchie? Quelli che ascoltavano Gesù che raccontava la parabola del seminatore, le orecchie le avevano tutti, eppure rivolse proprio a loro quell’invito. Come fare per sapere se abbiamo le orecchie giuste o dobbiamo procurarci magari un paio di orecchie di …

Nico Guerini” A scuola dalla natura”

XV Domenica del T. O. Non sarà forse il caso di guardare con più attenzione alla terra e alla sua gloriosa fecondità? Me lo sono chiesto davanti alle letture che ci propone la liturgia di questa domenica, largamente incomprensibili se non si ha familiarità con i campi, gli orti, i giardini. Mi è capitato di …

Figlie della Chiesa Lectio XV Domenica del Tempo Ordinario

XV Domenica del Tempo Ordinario Inizia con questa domenica il “discorso in parabole” del vangelo di Matteo. La prima sezione affronta un tema fondamentale per la chiesa di Matteo e per ogni comunità cristiana: quali sono le condizioni per un fruttuoso ascolto della Parola di Dio. Per il vangelo il seme è un prodigio che …

Paolo Morocutti Commento XV Domenica del T. O.

Domenica 12 luglio XV Domenica del T. O. “Come la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza avere irrigato la terra,così sarà della mia parola, uscita dalla mia bocca: non ritornerà a me senza effetto”. Queste parole aprono la riflessione della XV Domenica del tempo ordinario e si presentano come il …

#PANEQUOTIDIANO, «PREGATE IL SIGNORE DELLA MESSE PERCHÉ MANDI OPERAI NELLA SUA MESSE!»

La Liturgia di Martedi 07 Luglio 2020 VANGELO (Mt 9,32-38) Commento:Rev. D. Joan SOLÀ i Triadú (Girona, Spagna)+ Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, presentarono a Gesù un muto indemoniato. E dopo che il demonio fu scacciato, quel muto cominciò a parlare. E le folle, prese da stupore, dicevano: «Non si è mai vista una …

Dal «Commento sui salmi» di sant’Agostino,”Coloro che si trovano al di fuori, lo vogliano o no, sono nostri fratelli “

Dal «Commento sui salmi» di sant’Agostino, vescovo  (Sal 32, 29; CCL 38, 272-273) Coloro che si trovano al di fuori,lo vogliano o no, sono nostri fratelli     Fratelli, vi esortiamo ardentemente a questa carità, non soltanto verso i vostri compagni di fede, ma anche verso quelli che si trovano al di fuori, siano essi pagani che ancora …