Tonino Lasconi”La fede è lasciarsi sedurre dal Signore”

XXII Domenica del Tempo Ordinario - Anno A - 2020 Da una religione in cui ci siamo trovati a Gesù che chiede scelte coraggiose. Seduzione è una parola che evoca cose belle e cose brutte: incanti e tradimenti, entusiasmi e ripensamenti, azzardi e paure. Introdurre questa parola in una riflessione sulla fede appare quasi una …

Don Luciano”Tornare dietro a Lui”

XXII domenica del T.O./A Dal vangelo secondo Matteo (Mt 16, 21-27)In quel tempo, Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. Pietro lo prese in disparte e si mise …

don Marco Pozza”Lezioni d’innamoramento”

XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) La felicità si potrà scegliere in qualunque tormento. il che è come dire: “Se non avete un amore tormentato, ve ne verrà assegnato uno d'ufficio”. Il pescatore di Galilea ha una storia d'amore in corso con Dio: “Sei il Mioddio!” gli ha dichiarato qualche giorno indietro. L'Altro, subito, …

Don Paolo Scquizzato OMELIA XXII domenica del Tempo Ordinario

XXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) «Da allora Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. 22Pietro lo prese in disparte e si mise a rimproverarlo dicendo: «Dio non …

#PANEQUOTIDIANO, «SE QUALCUNO VUOL VENIRE DIETRO A ME PRENDA LA SUA CROCE E MI SEGUA»

Giorno liturgico: XXII Domenica (A) del Tempo Ordinario Testo del Vangelo (Mt 16,21-27): In quel tempo, Gesù cominciò a dire apertamente ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei sommi sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risuscitare il terzo giorno. Ma Pietro lo trasse in disparte e …

DAI «DISCORSI» DI SANT’AGOSTINO”IL SIGNORE HA AVUTO MISERICORDIA DI NOI”

Dai «Discorsi» di sant'Agostino, vescovo(Disc. 23 A, 1-4; CCL 41, 321-323)Il Signore ha avuto misericordia di noi     Siamo veramente beati se, quello che ascoltiamo, o cantiamo, lo mettiamo anche in pratica. Infattiil nostro ascoltare rappresenta la semina, mentre nell'opera abbiamo il frutto del seme. Premesso ciò, vorrei esortarvi a non andare in chiesa …