Don Alessandro Di Medio Commento XXIII Domenica del Tempo Ordinario

XXIII Domenica del Tempo Ordinario - Anno A In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:“Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XXIII Domenica del Tempo Ordinario

Photo by Nicholas Githiri on Pexels.com XXIII Domenica del Tempo Ordinario - Anno AEz 33, 7-9; Sal.94; Rm 13, 8-10; Mt 18, 15-20.«È da presupporre che un buon cristiano deve essere propenso a difendere piuttosto che a condannare l’affermazione di un altro».Ignazio di Loyola Guarire la comunicazione Negli ultimi anni si sono moltiplicate le iniziative …

padre Ermes Ronchi”Se amiamo siamo capaci di correggere senza ferire”

XXIII DomenicaTempo ordinario – Anno A(Letture: Ezechiele 33,1.7-9; Salmo 94; Romani 13,8-10; Matteo 18,15-20) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va' e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una …

Don Paolo Zamengo”Il fratello è il guadagno più grande”

Il fratello è il guadagno più grande      Mt 18, 15-20 Quando un fratello sbaglia subito cerchiamo l’errore e di ristabilire la verità. Ma il fratello che fine fa? Il problema non è giudicare il male ma andare verso chi ha sbagliato perché io non posso perdere un fratello, lo devo riconquistare e riportare …

#PANEQUOTIDIANO, «POTETE FORSE FAR DIGIUNARE GLI INVITATI A NOZZE QUANDO LO SPOSO È CON LORO?»

La Liturgia di Venerdi 4 Settembre 2020 VANGELO (Lc 5,33-39) Commento:Rev. D. Frederic RÀFOLS i Vidal (Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, i farisei e i loro scribi dissero a Gesù: «I discepoli di Giovanni digiunano spesso e fanno preghiere; così pure i discepoli dei farisei; i tuoi invece mangiano e …

DAL «DISCORSO SULLE BEATITUDINI» DI SAN LEONE MAGNO, “BEATI I POVERI IN SPIRITO”

Dal «Discorso sulle beatitudini» di san Leone Magno, papa(Disc. 95, 2-3; PL 54, 462)Beati i poveri in spirito     Il valore dell'umiltà lo acquistano più facilmente i poveri che i ricchi. Infatti i poveri nella scarsità dei mezzi hanno per amica la mitezza. I ricchi nell'abbondanza hanno come loro familiare l'arroganza.    Non si …