P. Gaetano Piccolo S.J.”La piazza del mercato”

«Poiché noi “coltiviamo” Dio ma Dio coltiva noi».Agostino, Discorso 87,1.1La piazza del mercato La piazza del mercato potrebbe essere facilmente l’immagine della piazza della vita. Ci ritroviamo lì aspettando qualcuno che dia senso alla nostra giornata. E mentre si fa buio sulla piazza del mercato, aumenta l’angoscia e ci prende la delusione. Perché sono rimasto solo? Perché …

padre Ermes Ronchi”Quel «dono» che mette l’uomo prima del mercato”

XXV DomenicaTempo Ordinario - Anno A (Letture: Isaia 55,6-9; Salmo 144 (145); Lettera ai Filippesi 1,20c-24.27a; Matteo 20,1-16)«(...)Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all'alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò con loro per un denaro al giorno e li mandò nella sua vigna. …

don Fabio Rosini”La sorte benedetta di chi lavora per Dio”

XXV domenica del tempo ordinario - 20 settembreLa sorte benedetta di chi lavora per Dio Uscito ancora verso le cinque, ne vide altri che se ne stavano lì e disse loro: «Perché ve ne state qui tutto il giorno senza far niente?». Gli risposero: «Perché nessuno ci ha presi a giornata». Ed egli disse loro: …

don Lucio D’abbraccio”I primi e gli ultimi”

Commento al Vangelo della XXV Domenica del Tempo Ordinario Anno A (20 settembre 2020)I primi e gli ultimi «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna»: così si apre la parabola di Gesù che oggi ascoltiamo. Ebbene, il padrone della …

#PANEQUOTIDIANO, «GESÙ SE NE ANDAVA PER CITTÀ E VILLAGGI, PREDICANDO E ANNUNCIANDO LA BUONA NOTIZIA DEL REGNO DI DIO»

La Liturgia di Venerdi 18 Settembre 2020  VANGELO (Lc 8,1-3) Commento:Rev. D. Jordi PASCUAL i Bancells (Salt, Girona, Spagna) In quel tempo, Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia delregno di Dio.C’erano con lui i Dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da …

DAL «DISCORSO SUI PASTORI» DI SANT’AGOSTINO,”PREPARA LA TUA ANIMA ALLA TENTAZIONE”

Dal «Discorso sui pastori» di sant'Agostino, vescovo(Disc. 46, 10-11; CCL 41, 536-538)Prepara la tua anima alla tentazione     Avete già sentito che cosa abbiano principalmente a cuore i pastori cattivi, considerate ora che cosatrascurino: «Non avete reso la forza alle pecore deboli, non avete curato le inferme, non avete fasciato quelle ferite, non avete …