Don Paolo Scquizzato Commento OMELIA XXV domenica del Tempo Ordinario. Anno A

OMELIA XXV domenica del Tempo Ordinario. Anno A Il ‘padrone di casa’ esce alle cinque del pomeriggio per chiamare gli operai da mandare a lavorare nella sua vigna. Il lavoro nei campi terminava però alle quattro. Ma perché anche i casi disperati, quelli che ‘nessuno ha mai preso a giornata’ (v. 7), quelli da sempre …

Mons.Francesco Follo Lectio “Chiamati da Dio ad ogni ora del giorno”

Rito Romano – XXV Domenica del Tempo Ordinario – Anno A – 20 settembre 2020Is 55,6-9; Sal 144; Fil 1,20c-27a; Mt 20,1-16.Rito Ambrosiano – IV Domenica dopo il martirio di San Giovanni il PrecursoreIs 63,19b-64,10; Sal 76; Eb 9,1-12; Gv 6,24-35 1) Dio non si stanca di chiamare. Con la parabola evangelica di oggi siamo …

P. Fabrizio Cristarella Orestano”La parabola degli operai dell’ultima ora”

La parabola degli operai nella vigna, (Miniatura dall’Evangelario di Enrico II, ca 1007) (Monaco di Baviera, Biblioteca nazionale) VENTICINQUESIMA DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIOIs 55, 6-9; Sal 144; Fil 1, 20c-24.27a; Mt 20, 1-16La parabola degli operai dell’ultima ora.  È una di quelle parabole irritanti e provocatorie che spesso troviamo sulle labbradiGesù. È irritante e provocatoria perché capovolge …

Don Paolo Zamengo”Un dono stupendo e inaspettato”

Un dono stupendo e inaspettatoXXV DomenicaTempo Ordinario - Anno A “Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che esce all'alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna.” Il padrone esce all'alba e lo farà per ben cinque volte, fino al tramonto, spinto da un motivo che non è il …

#PANEQUOTIDIANO, «QUELLO SUL TERRENO BUONO SONO COLORO CHE PRODUCONO FRUTTO CON PERSEVERANZA»

La Liturgia di Sabato 19 Settembre 2020  VANGELO (Lc 8,4-15) Commento:Rev. D. Lluís RAVENTÓS i Artés (Tarragona, Spagna) In quel tempo, poiché una grande folla si radunava e accorreva a lui gente da ogni città, Gesù disse con una parabola: «Il seminatore uscì a seminare il suo seme. Mentre seminava, una parte cadde lungo la strada …

DAL «DISCORSO SUI PASTORI» DI SANT’AGOSTINO, “OFFRI LA FASCIATURA DEL CONFORTO”

Dal «Discorso sui pastori» di sant'Agostino, vescovo(Disc. 46, 11-12; CCL 41, 538-539)     È detto nella Scrittura: «Egli (Dio) sferza chiunque riconosce come figlio» (Eb 12, 6), e tu dici: Forse per te ci sarà un'eccezione. Ma ricordati bene che se uno è esente dal flagello dei castighi, è escluso dal numero dei figli. …