Don Paolo Scquizzato”Chi è il santo?”

OMELIA TUTTI I SANTIChi è il santo? Un dizionario recita: ‘colui che si dedica a cose sacre; che vive secondo la Legge di Dio, che osserva i suoi comandamenti. Esente da peccato’. Anche se questa definizione circola ancora molto nel comune modo di pensare, non è da ritenersi evangelica e tantomeno cristiana.Gesù – nei vangeli…

P. Fabrizio Cristarella Orestano”TUTTI I SANTI”

Ap 7, 2-4.9-14; Sal 23; 1Gv 3, 1-13; Mt 5, 1-12 La solennità di oggi dilata la nostra speranza perché oggi è festa di grazia! I santi non sono gli eroi che sono riusciti in un’impresa impossibile ai più! Non sono le rare eccezioni di uomini particolarmente bravi e dotati … i santi non sono…

Don Paolo Zamengo”I santi della porta accanto “

I santi della porta accanto     Mt 5,1-12a Mi commuove il fatto che la festa di "tutti i santi" sia vicina al giorno dei morti e quasi non c'è confine. Non solo, ma oggi dovremmo allargare le chiese, eliminare i muri troppo stretti, se no come facciamo a farli stare tutti?   Perché sono senza…

Battista Borsato”Non maestri ma discepoli”

XXXI domenica del T.O. - 01 novembre 2020Non maestri ma discepoli Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: “Sulla cattedra di Mosè si sono sedutigli scribi e i farisei. Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loroopere, perché essi dicono e non fanno. Legano infatti fardelli…

Battista Borsato”I Santi: Briciole di Dio sulla terra”

Solennità di tutti i Santi - 01 novembre 2020I Santi: Briciole di Dio sulla terra In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a luii suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:«Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei…

#PANEQUOTIDIANO,«NOTANDO COME SCEGLIEVANO I PRIMI POSTI…»

La Liturgia di Sabato 31 Ottobre 2020 VANGELO (Lc 14,1.7-11) Commento:Rev. D. Josep FONT i Gallart (Tremp, Lleida, Spagna) Un sabato Gesù si recò a casa di uno dei capi dei farisei per pranzare ed essi stavano a osservarlo. Diceva agli invitati una parabola, notando come sceglievano i primi posti: «Quando sei invitato a nozze…

DAL «DIALOGO DELLA DIVINA PROVVIDENZA» DI SANTA CATERINA DA SIENA,”LE SOLLECITUDINI DELLA PROVVIDENZA DIVINA PER L’UOMO”

Dal «Dialogo della divina Provvidenza» di santa Caterina da Siena, vergine(Cap. 135; libero adattamento; cfr. ed. I. Taurisano, Firenze, 1928, II, pp. 439-441)Le sollecitudini della Provvidenza divina per l'uomo     Il sommo ed eterno Padre con benignità ineffabile rivolse l'occhio della sua clemenza versol'anima, dicendole: «O carissima figliuola mia, voglio mostrare la mia misericordia…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: