Tonino Lasconi”Santi su strada”

Tutti i Santi - Solennità - 2020 Servono influencer non per vendere ma per essere. Ormai lo sappiamo perché ce lo siamo detto e ridetto chissà quante volte che i santi non sono soltanto "quelli e quelle" che troneggiano sugli altari e raccontano dai quadri le loro storie. "Quelli e quelle" sono gli influencer, non per …

Don Luciano Solennità di Tutti i Santi 2020: il volto più bello della Chiesa

Dal vangelo secondo Matteo (Mt 5,1-12)In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Beati quelli che sono nel pianto, perché …

p. José María CASTILLO”RALLEGRATEVI ED ESULTATE, PERCHÉ GRANDE È LA VOSTRA RICOMPENSA NEI CIELI”

TUTTI I SANTI – 1 novembre 2020 - Commento al VangeloRALLEGRATEVI ED ESULTATE, PERCHÉ GRANDE È LA VOSTRA RICOMPENSA NEI CIELIdi p. José María CASTILLO Mt 5, 1-12a[In quel tempo,]vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro …

don Marco Pozza Beati (domani) i non-raccomandati

Tutti i Santi Il piacere è animale, la felicità umana, la beatitudine divina: «Beati voi (…) perchè» annuncia Cristo mentre ridiscende dalla cima coi Dodici appresso. Ha parlato loro in gran segreto – il segreto delle cose intime, confidate, bisbigliate – e ora parla a gran voce alla folla: per parlare ai cuori è nato e venuto …

#PANEQUOTIDIANO,«RALLEGRATEVI ED ESULTATE»

La Liturgia di Domenica 1 Novembre 2020  VANGELO (Mt 5,1-12) Commento:Mons. F. Xavier CIURANETA i Aymí Vescovo Emerito di Lleida (Lleida, Spagna) In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: «Beati i poveri …

DAI «DISCORSI» DI SAN BERNARDO”AFFRETTIAMOCI VERSO I FRATELLI CHE CI ASPETTANO”

Dai «Discorsi» di san Bernardo, abate​(Disc. 2; Opera omnia, ed. Cisterc. 5 [1968] 364-368)Affrettiamoci verso i fratelli che ci aspettano    A che serve dunque la nostra lode ai santi, a che il nostro tributo di gloria, a che questa stessa nostra solennità? Perchè ad essi gli onori di questa stessa terra quando, secondo la …