mons.Roberto Brunelli”Invitati a una festa senza fine”

XXXII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (08/11/2020) Vangelo: Mt 25,1-13 Ancora tre settimane, e finirà l'anno liturgico. Come ogni anno, le ultime domeniche invitano a guardare avanti, a quando finirà la nostra presenza in questo mondo. In altre parole, esse hanno per tema la vigilanza, cioè la necessità di essere pronti all'incontro con Colui … Continua a leggere mons.Roberto Brunelli”Invitati a una festa senza fine”

Nico Guerini”Far buon uso del tempo”

Photo by Taryn Elliott on Pexels.com XXXII Domenica del Tempo Ordinario, Anno "A" - 8 Novembre 2020 Procedendo verso la conclusione dell’anno liturgico, veniamo introdotti all’uso che occorre fare del tempo per renderlo fruttuoso e redimerlo dall’insignificanza (cf. Ef 5,16; Col 4,5). Di fatto, ci viene lanciato il tema che dominerà nella stagione successiva dell’Avvento, … Continua a leggere Nico Guerini”Far buon uso del tempo”

Don Marco Ceccarelli Commento XXXII Domenica Tempo Ordinario

Photo by Skitterphoto on Pexels.com XXXII Domenica Tempo Ordinario “A” – 8 Novembre 2020I lettura: Sap 6,12-16II lettura: 1Ts 4,13-18Vangelo: Mt 25,1-13 Testi di riferimento: Gen 7,16, Gb 18,5; Pr 1,20-21; 8,2-3.17; 13,9; Ct 5,2; Sir 6,27; 39,5; Ab 2,3;Mt 7,21-23; 10,33; 24,42-44.48; 25,19; Mc 14,37-38; Lc 12,20.35.45; 13,25-27; 14,28-33; 18,8;21,36; Gv 10,27; Rm 2,4; … Continua a leggere Don Marco Ceccarelli Commento XXXII Domenica Tempo Ordinario

#PANEQUOTIDIANO, «COLUI CHE NON PORTA LA PROPRIA CROCE E NON VIENE DIETRO A ME, NON PUÒ ESSERE MIO DISCEPOLO»

La Liturgia di Mercoledi 4 Novembre 2020   VANGELO (Lc 14,25-33) Commento:Rev. D. Joan GUITERAS i Vilanova (Barcelona, Spagna) In quel tempo, una folla numerosa andava con Gesù. Egli si voltò e disse loro: «Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, la madre, la moglie, i figli, i … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «COLUI CHE NON PORTA LA PROPRIA CROCE E NON VIENE DIETRO A ME, NON PUÒ ESSERE MIO DISCEPOLO»

DAL DISCORSO TENUTO DA SAN CARLO, VESCOVO, NELL’ULTIMO SINODO”VIVERE LA PROPRIA VOCAZIONE

Dal Discorso tenuto da san Carlo, vescovo, nell'ultimo Sinodo(Acta Ecclesiae Mediolanensis, Milano 1599, 1177-1178)Vivere la propria vocazione     Tutti siamo certamente deboli, lo ammetto, ma il Signore Dio mette a nostra disposizione mezzitali che, se lo vogliamo, possiamo far molto. Senza di essi però non sarà possibile tener fede all'impegno della propria vocazione.    … Continua a leggere DAL DISCORSO TENUTO DA SAN CARLO, VESCOVO, NELL’ULTIMO SINODO”VIVERE LA PROPRIA VOCAZIONE