Don Francesco Pesce”Il contrario della paura non è il coraggio ma l’amore”

XXXIII domenica del tempo ordinario (Matteo 25, 14-30) “Ho avuto paura” dice colui che aveva ricevuto un solo talento. Una paura che ci portiamo addosso tutti; è quella di Adamo dopo il peccato. Tante volte anche noi ci vergogniamo della nostra debolezza e ci nascondiamo a Dio, agli altri e perfino a noi stessi. “Ho … Continua a leggere Don Francesco Pesce”Il contrario della paura non è il coraggio ma l’amore”

don Marco Pozza”don Marco Pozza”

XXXIII TEMPO ORDINARIO La paura (t)remava contro al terzo servo. Gli tremava così contro che, una volta partito il suo padrone, decise di non giocarsi la sua percentuale di sogno a disposizione, tutto preso com'era dal digerire le sue paure. Poteva apparire ingiusto il comportamento del padrone - «A uno diede cinque talenti, a un altro … Continua a leggere don Marco Pozza”don Marco Pozza”

Battista Borsato”Il coraggio di essere creativi”

XXXIII domenica del T.O.Il coraggio di essere creativi Avverrà infatti come a un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro isuoi beni. A uno diede cinque talenti, a un altro due, a un altro uno, secondo le capacità di ciascuno; poipartì. Subito colui che aveva ricevuto cinque talenti andò … Continua a leggere Battista Borsato”Il coraggio di essere creativi”

Don Paolo Zamengo”Il talento che è la vita”

Photo by Andrea Piacquadio on Pexels.com XXXIII TEMPO ORDINARIO – 15 novembre 2020 Il talento che è la vita Mt 25, 14 -30 Come vivere il dono della vita nella fedeltà e nella responsabilità? E’ questala domanda che serpeggia tra le righe di questa parabola. Ci chiede diriflettere sul modo concreto in cui viviamo e … Continua a leggere Don Paolo Zamengo”Il talento che è la vita”

#PANEQUOTIDIANO,«A CHIUNQUE HA, VERRÀ DATO E SARÀ NELL’ABBONDANZA»

La Liturgia di Domenica 15 Novembre 2020 VANGELO (Mt 25,14-30) Commento:P. Antoni POU OSB Monje de Montserrat (Montserrat, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola:«Avverrà come a un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoibeni. A uno diede cinque talenti, a un altro … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO,«A CHIUNQUE HA, VERRÀ DATO E SARÀ NELL’ABBONDANZA»

DAL «COMMENTO SUI SALMI» DI SANT’AGOSTINO”NON OPPONIAMO RESISTENZA ALLA PRIMA VENUTA PER NON DOVER POI TEMERE LA SECONDA”

Dal «Commento sui salmi» di sant'Agostino, vescovo(Sal 95, 14. 15; CCL 39, 1351-1353)Non opponiamo resistenza alla prima venuta per non dover poi temere la seconda «Allora si rallegreranno gli alberi della foresta davanti al Signore che viene, perché viene a giudicare la terra» (Sal 95,12-13). Venne una prima volta, e verrà ancora in futuro. Questa … Continua a leggere DAL «COMMENTO SUI SALMI» DI SANT’AGOSTINO”NON OPPONIAMO RESISTENZA ALLA PRIMA VENUTA PER NON DOVER POI TEMERE LA SECONDA”