Paolo De Martino “Dio non si è ancora stancato di noi”

Commento al vangelo della I Domenica di Avvento (anno B) Dopo aver salutato Matteo che ci ha accompagnato per tutto lo scorso anno liturgico, la Chiesa ci invita a iniziare un nuovo cammino in compagnia dell’evangelista Marco. Ripartiamo insieme per (ri)scoprire il mistero di quel Dio innamorato che irrompe nella storia dell’uomo con il vagito di …

Wilma Chasseur”RECAPITO FISSO”

RECAPITO FISSO 1a DOMENICA D’AVVENTONel Vangelo di oggi il maestro è Giovanni Battista. E sapete perché lo è? Perché dice di non esserlo, ma si definisce solo una voce che indica il vero maestro. E lo indica ai suoi stessi discepoli. Questa sì che è vera "maestria": la maestria dell'umiltà: solo essendo umili si è …

Battista Borsato”Guardare a noi stessi”

I Domenica di Avvento Guardare a noi stessi In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: “Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di …

#PANEQUOTIDIANO, «NON SARÀ LASCIATA PIETRA SU PIETRA»

La Liturgia di Martedi 24 Novembre 2020   VANGELO (Lc 21,5-11) Commento: Rev. D. Antoni ORIOL i Tataret (Vic, Barcelona, Spagna) In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di doni votivi,Gesù disse: «Verranno giorni nei quali, di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che non …

DALL’EPISTOLARIO DI SAN PAOLO LE-BAO-TINH AGLI ALUNNI DEL SEMINARIO DI KE-VINH “LA PARTECIPAZIONE DEI MARTIRI ALLA VITTORIA DEL CRISTO CAPO”

Dall'epistolario di san Paolo Le-Bao-Tinh agli alunni del Seminario di Ke-Vinh nel 1843.(Launay A.: Le clergé tonkinois et ses prêtres martyrs,MEP, Paris 1925, pp. 80-83).La partecipazione dei martiri alla vittoriadel Cristo capo     Io, Paolo, prigioniero per il nome di Cristo, voglio farvi conoscere le tribolazioni nelle qualiquotidianamente sono immerso, perché infiammati dal divino …