Giovanni Cesare Pagazzi”Le stanze dell’anima”

II domenica di Avvento (Marco 1, 1-8) Per dire “chi è” Giovanni Battista, il Vangelo di Marco riferisce anche come si veste e cosa mangia. Diversamente da noi che identifichiamo qualcuno soffermandoci su idee, valori, affetti, capacità e professione, il Vangelo si focalizza perfino su aspetti non particolarmente elevati, ma anzi comuni, banali, come appunto … Continua a leggere Giovanni Cesare Pagazzi”Le stanze dell’anima”

Cristiana Dobner Commento II domenica di Avvento

Domenica 6 dicembre – II di Avvento Nell’ottica di Marco, rivolto ai pagani che ignorano la tradizione ebraica, le due citazioni di Isaia e di Malachia, sintetizzano il Primo Testamento, sotto il profilo della giustizia e della libertà. Giovanni Battista è colui che vive e testimonia queste due dimensioni che il Vangelo vuole annunciare. Inizio: … Continua a leggere Cristiana Dobner Commento II domenica di Avvento

Alessandro Cortesi Commento II domenica di Avvento – anno B

Is 40,1-5.9-11; 2Pt 3,8-14; Mc 1,1-8 “Consolate consolate il mio popolo, dice il vostro Dio, è finita la sua schiavitù… Una voce grida: nel deserto preparate la via del Signore, appianate nella steppa la strada per il nostro Dio. Sali su di un alto monte, tu che rechi liete notizie in Sion” Nel tempo della … Continua a leggere Alessandro Cortesi Commento II domenica di Avvento – anno B

Battista Borsato”Il Regno di Dio sta crescendo”

II Domenica di AvventoIl Regno di Dio sta crescendo Inizio del Vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. Come sta scritto nel profeta Isaia: “Ecco, dinanzi a te iomando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via delSignore, raddrizzate i suoi sentieri”, vi fu Giovanni, … Continua a leggere Battista Borsato”Il Regno di Dio sta crescendo”

#PANEQUOTIDIANO, «NON CHIUNQUE MI DICE: ‘SIGNORE, SIGNORE’, ENTRERÀ NEL REGNO DEI CIELI»

La Liturgia di Giovedi 3 Dicembre 2020  VANGELO (Mt 7,21.24-27) Commento:Abbé Jean-Charles TISSOT (Freiburg, Svizzera) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà delPadre mio che è nei cieli.Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «NON CHIUNQUE MI DICE: ‘SIGNORE, SIGNORE’, ENTRERÀ NEL REGNO DEI CIELI»

DALLE «LETTERE» A SANT’IGNAZIO DI SAN FRANCESCO SAVERIO,”GUAI A ME SE NON PREDICHERÒ IL VANGELO!”

Dalle «Lettere» a sant'Ignazio di san Francesco Saverio, sacerdote(Lett. 20 ott., 15 gennaio 1544; Epist. S. FrancisciXaveriì aliaque eius scripta, ed. G. Schurhammer-I. Wicki,t. I, Mon. Hist. Soc. Iesu, vol. 67, Romae, 1944, pp. 147-148; 166-167)Guai a me se non predicherò il Vangelo!     Abbiamo percorso i villaggi dei neòfiti, che pochi anni fa … Continua a leggere DALLE «LETTERE» A SANT’IGNAZIO DI SAN FRANCESCO SAVERIO,”GUAI A ME SE NON PREDICHERÒ IL VANGELO!”