padre Ermes Ronchi”La Madonna è la radice di carne del Vangelo”

IV Domenica di AvventoAnno B(Letture: 2 Samuele 7,1-5.8-12.14.16; Salmo 88; Romani 16,25-27; Luca 1,26-38) In quel tempo, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallegrati, … Continua a leggere padre Ermes Ronchi”La Madonna è la radice di carne del Vangelo”

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento IV Domenica di Avvento

QUARTA DOMENICA DI AVVENTO2 Sam 7,1-5.8b-12.14a.16; Sal 88; Rm 16,25-27; Lc 1,26-38  Al termine dell’Avvento, in quest’ultima domenica del ciclo B, le letture bibliche ci riportano davvero al cuore della celebrazione di questo straordinario tempo liturgico così spesso tanto travisato e depauperato: non un tempo di preparazione al Natale, come già dicevamo, ma un tempo … Continua a leggere P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento IV Domenica di Avvento

Battista Borsato”Nella donna la speranza”

IV Domenica di AvventoNella donna la speranza “Al sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea chiamata Nazaret a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: “Rallegrati, piena di grazia: il Signore è con … Continua a leggere Battista Borsato”Nella donna la speranza”

Don Paolo Zamengo SDB “Parlare d’amore”

Parlare d’amore Lc 1, 26-384° Domenica di Avvento (anno B) - 20 dicembre 2020 La salvezza del mondo è iniziata con un dialogo. Ne abbiamo appena sentito l’ecosempre sconvolgente. Un dialogo in cui Dio prende l’iniziativa. È in suo nome che l’angeloGabriele parla a Maria. Dio fa il primo passo. È lui che si disturba, … Continua a leggere Don Paolo Zamengo SDB “Parlare d’amore”

#PANEQUOTIDIANO, «GIUSEPPE, FIGLIO DI DAVIDE, NON TEMERE DI PRENDERE CON TE MARIA, TUA SPOSA»

La Liturgia di Venerdì 18 Dicembre 2020  VANGELO (Mt 1,18-24) Commento:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «GIUSEPPE, FIGLIO DI DAVIDE, NON TEMERE DI PRENDERE CON TE MARIA, TUA SPOSA»

DALLA «LETTERA A DIOGNÈTO»DIO RIVELÒ IL SUO AMORE PER MEZZO DEL FIGLIO

Dalla «Lettera a Diognèto»(Cap. 8, 5 – 9, 6; Funk 1, 325-327)Dio rivelò il suo amore per mezzo del Figlio    Nessun uomo in verità ha mai visto Dio, né lo ha fatto conoscere, ma egli stesso si è rivelato. E si è rivelato nella fede, alla quale soltanto è concesso di vedere Dio. Infatti … Continua a leggere DALLA «LETTERA A DIOGNÈTO»DIO RIVELÒ IL SUO AMORE PER MEZZO DEL FIGLIO