Monastero Matris Domini Lectio “Siamo venuti dall’oriente per adorare il re”

Epifania del SignoreMt 2,1-12Dal Vangelo secondo Matteo (2,1-12) Siamo venuti dall’oriente per adorare il re.1 Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente aGerusalemme 2 e dicevano: "Dov'è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella esiamo venuti ad adorarlo". …

padre Fernando Armellini”Brilla la Stella, luce per tutti i popoli”

https://youtu.be/f0aYaDMblwU Epifania Terra di passaggio, oggetto di contese, crocevia di popoli, culture, razze e lingue, la Palestina è stata invasa e occupata a turno dai faraoni egiziani e dai principi della Mesopotamia. Il desiderio di prendersi un giorno la rivincita contro questi oppressori è stato coltivato a lungo da Israele (Sal 137,8-9), ma la rivalsa, …

Nico Guerini”Il cammino di fede dei magi”

Epifania «È stato duro venire, faceva freddo, / proprio il tempo peggiore dell’anno / per un viaggio, per un viaggio così lungo, / le strade fangose e il clima rigido, / la morte stessa dell’inverno» (T.S. Eliot, Il viaggio dei Magi). Immagino che introdurre con questi versi una festa come l’Epifania possa creare una qualche perplessità, …

Battista Borsato I “lontani”

Epifania del Signore – 6 gennaio 2021 I “lontani” Nato Gesù a Gerusalemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da orientea Gerusalemme e dicevano: “Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare lasua stella e siamo venuti ad adorarlo”. All’udire questo, il re Erode restò turbato …

#PANEQUOTIDIANO, «RABBÌ (CHE SIGNIFICA MAESTRO), DOVE ABITI? . DISSE LORO: VENITE E VEDRETE»

La Liturgia di Lunedi 4 Gennaio 2020 VANGELO (Gv 1,35-42) Commento : Fray Josep Mª MASSANA i Mola OFM (Barcelona, Spagna) In quel tempo, Giovanni stava con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava,disse: «Ecco l’agnello di Dio!». E i suoi due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù.Gesù allora si …

DAI «500 CAPITOLI» DI SAN MASSIMO IL CONFESSORE,”MISTERO SEMPRE NUOVO”

Dai «500 Capitoli» di san Massimo il Confessore, abate(Centuria 1,8-13; PG 90,1182-1186)Mistero sempre nuovo     Il Verbo di Dio fu generato secondo la carne una volta per tutte. Ora, per la sua benignità verso l'uomo, desidera ardentemente di nascere secondo lo spirito in coloro che lo vogliono e diviene bambino che cresce con il …