Tonino Lasconi”Una vita a testa alta”

II Domenica del Tempo Ordinario - Anno B - 2021 La fede in Gesù richiede di non lasciarsi ingolfare dalla quotidianità. La parola di Dio di questa domenica ci propone personaggi altamente significativi e stimolanti. Giovanni e Andrea sono due pescatori, quindi impegnati in un lavoro molto duro e fisico. Eppure sono discepoli di Giovanni il Battista. … Continua a leggere Tonino Lasconi”Una vita a testa alta”

don Marco Pozza Onde (non) evitare

II Domenica Tempo Ordinario “B” – 17 Gennaio 2021 Dev'essere andata più o meno così, quella volta, dal momento che tanti di loro erano pescatori di professione: molte persone vanno a pescare tutta la vita senz'accorgersi che non è il pesce che stanno cercando. Poi, nel battibaleno di un istante - «erano le quattro del pomeriggio» - … Continua a leggere don Marco Pozza Onde (non) evitare

FRATI DOMENICANI “Erano circa le quattro del pomeriggio”

II domenica del tempo ordinario LE OMELIE una collaborazione di un gruppo di frati del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano 17 gennaio 2021 LETTURE: 1Sam 3,3b-10.19; Sal 39; 1COR 6,13c; Gv 1,35-42 “Erano circa le quattro del pomeriggio”: nessun bisogno di saperlo, nessuna necessità narrativa per questa specificazione. Inutile al racconto, conserva … Continua a leggere FRATI DOMENICANI “Erano circa le quattro del pomeriggio”

Don Paolo Scquizzato Commento OMELIA II domenica Tempo Ordinario

OMELIA II domenica Tempo Ordinario. Anno B Gv 1, 35-42Al nostro cuore malato di nostalgia, inquieto e smarrito, Gesù si fa incontro ‘voltandosi’ (v. 38). Dinanzi alla nostra ricerca, lui ci ri-cerca e domanda: «Cosa cercate?» (v. 38).‘Dove stai di casa?’, gli chiedono. Dov’è il luogo dove fai riposare il cuore? E Gesù: ‘Venite e … Continua a leggere Don Paolo Scquizzato Commento OMELIA II domenica Tempo Ordinario

#PANEQUOTIDIANO, «RABBÌ –MAESTRO , DOVE DIMORI?»

La Liturgia di Domenica 17 Gennaio 2020 VANGELO (Gv 1,35-42) Commento:Rev. D. Lluís RAVENTÓS i Artés (Tarragona, Spagna)In quel tempo Giovanni stava con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava,disse: «Ecco l’agnello di Dio!». E i suoi due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù.Gesù allora si voltò e, osservando che … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «RABBÌ –MAESTRO , DOVE DIMORI?»

DALLA «LETTERA AGLI EFESINI» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA, “LA PERFETTA ARMONIA FRUTTO DELLA CONCORDIA”

Dalla «Lettera agli Efesini» di sant'Ignazio di Antiochia, vescovo e martire(Capp. 2, 2 - 5, 2; Funk 1, 175-177)La perfetta armonia frutto della concordia     È vostro dovere rendere gloria in tutto a Gesù Cristo, che vi ha glorificati; così uniti in un'unica obbedienza, sottomessi al vescovo e al collegio dei presbiteri, conseguirete una … Continua a leggere DALLA «LETTERA AGLI EFESINI» DI SANT’IGNAZIO DI ANTIOCHIA, “LA PERFETTA ARMONIA FRUTTO DELLA CONCORDIA”