Tonino Lasconi”Fare tutto per la gloria di Dio”

VI Domenica del Tempo Ordinario - Anno B - 2021 Dare gloria a Dio riconoscendolo, rispettandolo, difendendolo nelle sue creature. I brani della prima lettura e del Vangelo, che ci parlano di lebbrosi nel pieno della pandemia da Covid-19 che sta causando tante preoccupazioni e tristezza, sembrano proprio scritti per noi, per farci meditare su …

FRATI DOMENICANI”Io so chi tu sei: il santo di Dio!”

IV domenica del tempo ordinario 31 gennaio 2021 ”Io so chi tu sei: il santo di Dio!” LETTURE: Dt 18,15-20; Sal 94; 1 Cor 7,32-35; Mc 1,21-28 “Mosè parlò al popolo dicendo: ‘Il Signore tuo Dio, susciterà per te, in mezzo a te, fra i tuoi fratelli, un profeta pari a me. A lui darete …

Don Paolo Scquizzato Commento VI Domenica del Tempo Ordinario

VI Domenica del Tempo Ordinario, Mc 1, 40-45Condannati a vivere fuori dai centri abitati, i lebbrosi erano semplicemente dei morti viventi. Esclusi dalla famiglia, dal contesto sociale e soprattutto dal mondo religioso, vivevano da castigati da Dio, in quanto la lebbra era l’impietosa visibilizzazione dei loro peccati (Nm 12, 9-10; 2Sam 3, 2). “Un bambino …

don Marco Pozza”Cristo boccia il distanziamento sociale”

VI Domenica del Tempo Ordinario, «In quel tempo». Pagine di Vangelo che esordiscono così mi fanno impazzire: ho la sensazione che, con quel tempo, Cristo voglia parlare alla suocera al fine di far ragionare la nuora (che sono io). “In quel tempo, è il tuo tempo, Marco”: la storia fila che è una meraviglia. «In quel …

#PANEQUOTIDIANO,«SE VUOI, PUOI PURIFICARMI!»

La Liturgia di Domenica 14 Febbraio 2021 VANGELO (Mc 1,40-45) Commento:Rev. D. Ferran JARABO i Carbonell (Agullana, Girona, Spagna) In quel tempo, venne da Gesù un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoipurificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». E subito …

DAI «COMMENTI SUL DIATESSARON» DI SANT’EFREM,”LA PAROLA DI DIO È SORGENTE INESAURIBILE DI VITA”

Dai «Commenti sul Diatessaron» di sant'Efrem, diacono(1, 18-19; SC 121, 52-53)La parola di Dio è sorgente inesauribile di vita     Chi è capace di comprendere, Signore, tutta la ricchezza di una sola delle tue parole? È molto più ciò che ci sfugge di quanto riusciamo a comprendere. Siamo proprio come gli assetati che bevono …