P. Gaetano Piccolo S.J.”L’inatteso”

I Domenica di Quaresima - Anno B Gn 9, 8-15; Sal.24; 1 Pt 3, 18-22; Mc 1, 12-15. «Fratelli, vegliamo e preghiamo per non entrare in tentazioni che non siamo in grado di sostenere, o perché in quelle in cui dovremo entrare ci sia data la via d’uscita per sopportarle o la sopportazione per uscirne». …

Luigino Bruni”Una Quaresima tra angeli e demoni”

I DOMENICA DI QUARESIMA - (ANNO B) - 21 FEBBRAIO 2021 Una Quaresima tra angeli e demoni Lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di …

Don Paolo Zamengo”Stare con Gesù nel deserto “

I Domenica di Quaresima Stare con Gesù nel deserto       Mc1, 12-15 Il deserto è la tappa obbligata se a condurvi Gesù è lo stesso Spirito. Gesù ha appena udito la voce rassicurante del Padre: Tu sei mio figlio!  Ma anche il Figlio viene condotto nel luogo della prova, in una radicale solitudine. Anche lui vive …

don Lucio D’abbraccio”Quaresima: tempo di conversione e silenzio”

Commento al Vangelo della I Domenica di Quaresima Anno B (21 febbraio 2021) Quaresima: tempo di conversione e silenzio Nel vangelo abbiamo ascoltato che si parla delle tentazioni di Gesù, dei quaranta giorni vissuti nel deserto digiunando, pregando, meditando, lottando, prima che iniziasse la vita pubblica. Tutto questo in profonda solitudine e silenzio. L’evangelista Marco non …

#PANEQUOTIDIANO, «MA VERRANNO GIORNI QUANDO LO SPOSO SARÀ LORO TOLTO, E ALLORA DIGIUNERANNO»

La Liturgia di Venerdi 19 Febbraio 2021 VANGELO (Mt 9,14-15)Commento: Rev. D. Xavier PAGÉS i Castañer (Barcelona, Spagna) In quel tempo, si avvicinarono a Gesù i discepoli di Giovanni e gli dissero: «Perché noi e i fariseidigiuniamo molte volte, mentre i tuoi discepoli non digiunano?».E Gesù disse loro: «Possono forse gli invitati a nozze essere …

DALLE «OMELIE» DI SAN GIOVANNI CRISOSTOMO,”LA PREGHIERA È LUCE PER L’ANIMA”

Dalle «Omelie» di san Giovanni Crisostomo, vescovo(Om. 6 sulla preghiera; PG 64, 462-466)La preghiera è luce per l'anima     La preghiera, o dialogo con Dio, è un bene sommo. È, infatti, una comunione intima con Dio. Come gli occhi del corpo vedendo la luce ne sono rischiarati, così anche l'anima che è tesa verso Dio …