Mons.Nunzio Galantino”Quel desiderio che alberga nel cuore”

V domenica di Quaresima,21 marzo 2021 «Vogliamo vedere Gesù» (Gv 12,21): è grande questa “pretesa”, espressa – dice l’evangelista – da “alcuni Greci”, gente pagana e timorata di Dio: pur senza far parte del popolo dell’Alleanza, sono persone che simpatizzavano per la religione di Mosè e dei profeti; venivano chiamati “uomini della soglia”, curiosi e …

Mons.Francesco Follo Lectio “Vivere la libertà dicendo di sì all’amore vero”

V Domenica di Quaresima - Anno B – 21 marzo 2021. Rito Romano Ger 31,31-34; Sal 50; Eb 5,7-9; Gv 12,20-331 Rito Ambrosiano – V Domenica di Quaresima – “di Lazzaro” Dt 6,4a.20-25; Sal 104; Ef 5,15-20; Gv 11,1-53 1) Vedere Cristo. In noi c’è il desiderio di vedere Dio. Come è possibile realizzare questo …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento V Domenica di Quaresima

«Se il frumento che abbiamo sepolto non è più nel granaio e non è più nelle nostre mani,  quando […] tornerà in questo campo, godrà di vedere la messe qui dove ora la nudità dell’aratura lo fa piangere». Sant’Agostino, Discorso 361, 9.9 Ricostruire la relazione Quando le relazioni si spezzano, è difficile provare a ricostruirle. Restano i …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento V Domenica di Quaresima

QUINTA DOMENICA DI QUARESIMA Ger 31,31-34; Sal 50; Eb 5,7-9; Gv 12,20-33 In questa quinta domenica di Quaresima, alla vigilia della Grande Settimana che inizierà domenica prossima, la liturgia della Chiesa fa risuonare un oracolo celebre di Geremia; uno dei grandi vertici della Prima Alleanza, una delle punte di diamante della grandezza spirituale del Primo …

#PANEQUOTIDIANO, «MAI UN UOMO HA PARLATO COSÌ!»COMMENTO:ABBÉ FERNAND ARÉVALO (BRUXELLES, BELGIO)

La Liturgia di Sabato 20 Marzo 2021  VANGELO (Gv 7,40-53) Commento:Abbé Fernand ARÉVALO (Bruxelles, Belgio) In quel tempo, all’udire le parole di Gesù, alcuni fra la gente dicevano: «Costui è davvero ilprofeta!». Altri dicevano: «Costui è il Cristo!». Altri invece dicevano: «Il Cristo viene forse dalla Galilea? Non dice la Scrittura: “Dalla stirpe di Davide …

DALLA COSTITUZIONE PASTORALE «GAUDIUM ET SPES»PURIFICARE LE ATTIVITÀ UMANE NEL MISTERO PASQUALE

Dalla Costituzione pastorale «Gaudium et spes» del Concilio ecumenico Vaticano II sulla Chiesa nel mondo contemporaneo.(Nn. 37-38)Purificare le attività umane nel mistero pasquale     La Sacra Scrittura, con cui è d'accordo l'esperienza di secoli, insegna agli uomini che il progresso umano, che pure è un grande bene dell'uomo, porta con sé una grande tentazione: …