Mons.Nunzio Galantino MESSA IN COENA DOMINI – GIOVEDÌ SANTO

MESSA IN COENA DOMINI – GIOVEDÌ SANTO Vorrei fermare la mia attenzione su due gesti riportati nella pagina del Vangelo di oggi: Gesù che lava i piedi e Gesù che dà il boccone intinto a Giuda. Questo secondo gesto, meno centrale rispetto al primo, nel giorno in cui facciamo memoria dell’istituzione dell’Eucaristia e del Sacerdozio. …

Jesùs Manuel Garcìa Lectio PASQUA DI RISURREZIONE

LECTIO - ANNO BPASQUA DI RISURREZIONE Prima lettura: Atti 10,34a.37-43 In quei giorni, Pietro prese la parola e disse: «Voi sapete ciò che è accaduto in tutta la Giudea, cominciando dalla Galilea, dopo il battesimo predicato da Giovanni; cioècome Dio consacrò in Spirito Santo e potenza Gesù di Nàzaret, il quale passò beneficando e risanando …

Don Francesco Pesce”Da soli si va più veloce, ma insieme si arriva più lontano”

Domenica di Pasqua La pietra era stata tolta dal sepolcro racconta il vangelo. Questa pietra è composta da tutte le pietre che i lapidatori di ogni tempo hanno scagliato con estrema precisione; poi è fatta anche di milioni di pietre scartate, da noi costruttori di grattacieli e di cimiteri. Ci sono anche le pietre che …

don Lucio D’abbraccio”Impariamo a lavarci i piedi gli uni gli altri”

Giovedì santo: ultima cena e lavanda dei piedi (1 aprile 2021) Impariamo a lavarci i piedi gli uni gli altri Le tre letture proposte dalla liturgia ci trasmettono perfettamente il messaggio centrale di questa giornata singolare, che parte dall’esperienza della prima Pasqua di liberazione, per giungere all’ultima cena pasquale vissuta da Gesù con gli apostoli, …

#PANEQUOTIDIANO, “….ANCHE VOI DOVETE LAVARE I PIEDI GLI UNI AGLI ALTRI”

La Liturgia di Giovedi 1 Aprile 2021 VANGELO (Gv 13,1-15) Commento:Mons. Josep Àngel SAIZ i Meneses Vescovo di Terrassa (Barcelona, Spagna) Prima della festa di Pasqua, Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine.Durante la cena, quando …

DALL’«OMELIA SULLA PASQUA» DI MELITONE DI SARDI,”L’AGNELLO IMMOLATO CI STRAPPÒ DALLA MORTE”

Dall'«Omelia sulla Pasqua» di Melitone di Sardi, vescovo(Capp. 65-67; SC 123, 95-101)L'agnello immolato ci strappò dalla morte Molte cose sono state predette dai profeti riguardanti il mistero della Pasqua, che è Cristo, «al quale sia gloria nei secoli dei secoli. Amen» (Gal 1, 5 ecc.). Egli scese dai cieli sulla terra per l'umanità sofferente; si …