Padre Paolo Berti“Gli rispose Tommaso: ‹Mio Signore e mio Dio›”

II Domenica di Pasqua o della Divina MisericordiaGv.20,19-31“Gli rispose Tommaso: ‹Mio Signore e mio Dio›” Vangelo (Gv 20,19-31)Dal Vangelo secondo GiovanniLa sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: "Pace a …

Figlie della Chiesa Lectio II Domenica di Pasqua o della Divina Misericordia

 II Domenica di Pasqua DOMENICA DIVINA MISERICORDIA Il Vangelo della seconda Domenica di Pasqua ci presenta una doppia scena: Gesù, il Crocifisso Risorto, che appare ai suoi discepoli la sera di quello stesso giorno, il giorno della sua risurrezione; e quella di otto giorni dopo, nella quale Tommaso è invitato ad incontrarlo personalmente. Entriamo anche …

#PANEQUOTIDIANO, «MARIA DI MÀGDALA ANDÒ AD ANNUNCIARE AI DISCEPOLI: HO VISTO IL SIGNORE!»

La Liturgia di Martedi 06 Aprile 2021 VANGELO (Gv 20,11-18) Commento:+ Rev. D. Antoni ORIOL i Tataret (Vic, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Maria stava all’esterno, vicino al sepolcro, e piangeva. Mentre piangeva, si chinò verso il sepolcro e vide due angeli in bianche vesti, seduti l’uno dalla parte del capo e l’altro dei piedi, …

DAI «DISCORSI» DI SANT’ANASTASIO, VESCOVO DI ANTIOCHIA”CRISTO DOVEVA PATIRE E COSÌ ENTRARE NELLA SUA GLORIA”

Dai «Discorsi» di sant'Anastasio, vescovo di Antiochia(Disc. 4, 1-2; PG 89, 1347-1349)Cristo doveva patire e così entrare nella sua gloria     Cristo, dopo aver mostrato con l'insegnamento e con le sue opere di essere il vero Dio e il Signoredell'universo, mentre stava per recarsi a Gerusalemme diceva ai suoi discepoli: Ecco stiamo salendo a …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: