Don Mauro Pozzi”Stupore e timore “

https://youtu.be/IQmbEZPuYJ4 La prima comunità cristiana vive con stupore la novità della resurrezione e con reverente timore si rende conto di essere l’iniziatrice di un tempo nuovo per tutta l’umanità. II Domenica di Pasqua Domenica della Divina Misericordia La domenica, il primo giorno dopo il sabato, è il giorno dell’incontro con Gesù risorto, da quella sera …

Paolo Morocutti Commento II Domenica di Pasqua

II Domenica di Pasqua Domenica della Divina Misericordia “Tutto quanto esiste è racchiuso nelle profondità della mia Misericordia più di quanto lo sia un infante nel grembo della madre”. Sono parole rivolte da Gesù alla mistica polacca Faustina Kowalska. Egli afferma che nella nostra vita tutto ciò che ci circonda, il lavoro, la famiglia, gli affetti, la …

Carlo De Marchi”Le delusioni e le ferite di Tommaso”

II Domenica di Pasqua (Giovanni 20, 19-31) «Se non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e non metto il mio dito nel segno dei chiodi e non metto la mia mano nel suo fianco, io non credo» (Gv 20, 25). Le parole con cui Tommaso ribatte all’annuncio degli altri apostoli sono categoriche. La gioia …

#PANEQUOTIDIANO, «PACE A VOI!»

La Liturgia di Giovedi 08 Aprile 2021 VANGELO (Lc 24,35-48) Commento:Rev. D. Joan Carles MONTSERRAT i Pulido (Cerdanyola del Vallès, Barcelona, Spagna) In quel tempo, [i due discepoli che erano ritornati da Èmmaus] narravano ciò che era accaduto lungo la via e come l’avevano riconosciuto nello spezzare il pane.Mentre essi parlavano di queste cose, Gesù …

DALLE «CATECHESI» DI GERUSALEMME”IL BATTESIMO, SEGNO DELLA PASSIONE DI CRISTO

Dalle «Catechesi» di Gerusalemme(Catech. 20, Mistagogica 2, 4-6; PG 33, 1079-1082)Il battesimo, segno della passione di Cristo     Siete stati portati al santo fonte, al divino battesimo, come Cristo dalla croce fu portato al sepolcro.    E ognuno è stato interrogato se credeva nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo; …