Mons.Nunzio Galantino”Sulla nostra sera la pace del Risorto”

Sulla nostra sera la pace del RisortoII Domenica di Pasqua o della Divina Misericordia,11 aprile 2021 “Il primo giorno della settimana” (Gv 20, 19): con la risurrezione di Gesù la Domenica per i cristiani costituisce un nuovo inizio, è appuntamento che scandisce il tempo e criterio che mette ordine alle cose e agli impegni.Ma, nota …

Don Paolo Scquizzato Commento al Vangelo della II Domenica di Pasqua Anno B

OMELIA II domenica di Pasqua. Anno B Gv 20, 19-31Tommaso un giorno ebbe a dire: «Andiamo anche noi a morire con lui» (Gv 11, 16).Si mostrò coraggioso, pronto a morire per il suo maestro. Un vero credente, ma a conti fatti, un uomo senza speranza.Crederà anche in Dio, ma non riesce a credere all’amore. Dispera …

P. Fabrizio Cristarella Orestano Commento II Domenica di Pasqua Anno B

SECONDA DOMENICA DI PASQUA At 4,32-35; Sal 117; 1Gv 5,1-6; Gv 20,19-31 «Ciò che sconfigge il mondo è la nostra fede!». Così ha detto Giovanni nel passo della sua Prima lettera che oggi si legge. Il mondo è arrogante, il mondo è autosufficiente, il mondo ha le sue regole razionali e di buon-senso, il mondo …

don lucio d’abbraccio”Crediamo davvero in Dio?”

Commento al Vangelo della II Domenica di Pasqua Anno B (11 aprile 2021) Crediamo davvero in Dio? In questa seconda Domenica di Pasqua, detta Domenica della Divina Misericordia, il Vangelo ci narra di due apparizioni di Cristo avvenute tutte e due nel cenacolo. Nella prima non era presente l’apostolo Tommaso. Quando gli altri gli narrano l’accaduto, …

#PANEQUOTIDIANO, «ANDATE IN TUTTO IL MONDO E PROCLAMATE IL VANGELO A OGNI CREATURA»

La Liturgia di Sabato 10 Aprile 2021  VANGELO (Mc 16,9-15) Commento:P. Jacques PHILIPPE (Cordes sur Ciel, Francia) Risorto al mattino, il primo giorno dopo il sabato, Gesù apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva scacciato sette demòni. Questa andò ad annunciarlo a quanti erano stati con lui ed erano in lutto e in …

DALLE «CATECHESI» DI GERUSALEMME”IL PANE DEL CIELO E LA BEVANDA DI SALVEZZA”

Dalle «Catechesi» di Gerusalemme(Catech. 22, Mistagogica 4, 1. 3-6. 9; PG 33, 1098-1106)Il pane del cielo e la bevanda di salvezza     «Il Signore Gesù, nella notte in cui veniva tradito, prese del pane e, dopo aver reso grazie, lo spezzò e lo diede ai suoi discepoli dicendo: Prendete e mangiate; questo è il …