Monastero Marango “Lo Spirito e la storia”

Lo Spirito e la storia Domenica di Pentecoste (anno B) -  23 maggio 2021 LETTURE At 2,1-11   Sal 103   Gal 5,16-25   Gv 15,26-27; 16,12-15COMMENTO«Il Paraclito»: nel linguaggio forense è colui che parla al posto di un altro. Non solo lo difende, ma proprio lo rappresenta, sta al posto di lui. Allora Gesù è il Paraclito del Padre, perché chi vede Gesù vede il … Leggi tutto Monastero Marango “Lo Spirito e la storia”

Jesùs Manuel Garcìa Lectio DOMENICA DI PENTECOSTE

LECTIO - ANNO BPrima lettura: Atti 2,1-11 Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatteimpetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, chesi dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, … Leggi tutto Jesùs Manuel Garcìa Lectio DOMENICA DI PENTECOSTE

Don Paolo Zamengo”Parole nuove a Pentecoste”

Parole nuove a Pentecoste At 2, 1-11,  Gv 15, 26-27; 16, 12-15 Cosa avranno capito i discepoli quando Gesù prometteva lo SpiritoSanto? Oggi è quel giorno anche per noi, il giorno in cui sentiamotutta la povertà delle nostre parole. Non riusciamo a raccontare lanostra pentecoste. Eppure è accaduto qualcosa di divino. Il soffiodello Spirito ha … Leggi tutto Don Paolo Zamengo”Parole nuove a Pentecoste”

#PANEQUOTIDIANO, «NON PREGO SOLO PER QUESTI, MA ANCHE PER QUELLI CHE CREDERANNO IN ME»

La Liturgia di Giovedi 20 Maggio 2021 VANGELO (Gv 17,20-26) Commento:P. Joaquim PETIT Llimona, L.C. (Barcelona, Spagna) + Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, [Gesù, alzàti gli occhi al cielo, pregò dicendo:]«Non prego solo per questi, ma anche per quelli che crederanno in me mediante la loro parola: perché tutti siano una sola cosa; … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO, «NON PREGO SOLO PER QUESTI, MA ANCHE PER QUELLI CHE CREDERANNO IN ME»

DAL «COMMENTO SUL VANGELO DI GIOVANNI» DI SAN CIRILLO DI ALESSANDRIA, “SE NON ME NE VADO, NON VERRÀ A VOI IL CONSOLATORE”

Dal «Commento sul vangelo di Giovanni» di san Cirillo di Alessandria, vescovo(Lib. 10; PG 74, 434)Se non me ne vado, non verrà a voi il Consolatore     Cristo aveva compiuto la sua missione sulla terra, e per noi era ormai venuto il momento di entrare in comunione con la natura del Verbo cioè di … Leggi tutto DAL «COMMENTO SUL VANGELO DI GIOVANNI» DI SAN CIRILLO DI ALESSANDRIA, “SE NON ME NE VADO, NON VERRÀ A VOI IL CONSOLATORE”