Tonino Lasconi”L’apparenza, l’affanno, l’impazienza”

XI Domenica del Tempo Ordinario - Anno B - 2021 Amiamo le apparenze per illuderci, o per illudere, che siamo più di quello che realmente siamo. È così da sempre. Anche al tempo di Gesù: «Guardatevi dagli scribi, che vogliono passeggiare in lunghe vesti e si compiacciono di essere salutati nelle piazze, di avere i primi …

fra Damiano Angelucci”La fecondità del dono”

 XI Domenica del TO/B – 13 giugno 2021  Dal Vangelo di Marco (4,26-34)In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno …

FRATI DOMENICANI “In privato ai suoi discepoli spiegava ogni cosa”

XI Domenica del tempo ordinario 13 giugno 2021 “In privato ai suoi discepoli spiegava ogni cosa” LETTURE: Ez 17,22-24; Sal 91; 2Cor 5,6-10; Mc 4,26-34 “Senza parabole non parlava loro (alla folla) ma, in privato, ai suoi discepoli, spiegava ogni cosa”.  C’è differenza fra “udire” ed “ascoltare”, e c’è differenza fra “ascoltare” e “comprendere”. Nella …

don Marco Pozza”Lo zigzagare costretto di Dio”

11a Domenica del Tempo Ordinario – Anno BMarco 4,26-34 Meno male che l'ha chiarito Dio, togliendoci superbia e angoscia: superbia d'essere noialtri gli artefici del Regno, angoscia d'esser noi i realizzatori (finali) della sua costruzione. Più chiaro di così! «Dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce». Come dire: una volta …

Don Paolo Scquizzato OMELIA XI DOMENICA TEMPO ORDINARIO

XI Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (13/06/2021) Vangelo: Mc 4,26-34 Ieri sera sono tornato a teatro dopo una lunga assenza. È andata in scena ‘La vita davanti a sé’, tratto dall’omonimo e splendido libro di Romain Gary. Un Silvio Orlando in stato di grazia è il piccolo Momo, figlio di una prostituta lasciato alle …

#PANEQUOTIDIANO, «COSÌ È IL REGNO DI DIO: COME UN UOMO CHE GETTA IL SEME SUL TERRENO»

La Liturgia di Domenica 13 Giugno 2021 VANGELO (Mc 4,26-34)Commento: Fr. Faust BAILO (Toronto, Canada)+ Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, …

DAL TRATTATO «SUL PADRE NOSTRO» DI SAN CIPRIANO,”LA PREGHIERA PROROMPA DA UN CUORE UMILE”

Dal trattato «Sul Padre nostro» di san Cipriano, vescovo e martire(Nn. 4-6; CSEL 3, 268-270)La preghiera prorompa da un cuore umile     Per coloro che pregano, le parole e la preghiera siano fatte in modo da racchiudere in sé silenzio e timore. Pensiamo di trovarci al cospetto di Dio. Occorre essere graditi agli occhi …