Nico Guerini”Il profeta disprezzato”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (04/07/2021) Vangelo: Mc 6,1-6 Il racconto che Marco presenta nelle domeniche 14, 15 e 16, con il brano di Giovanni per la domenica 17, forma una serie di passi in qualche modo collegati tra loro; il filo rosso che li unisce è la reazione di stupore della gente che incontra Gesù. Lo … Continua a leggere Nico Guerini”Il profeta disprezzato”

Riccardo Becchi”Un profeta non è disprezzato che nella sua patria”

XIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (04/07/2021) Vangelo: Mc 6,1-6 Un profeta non è disprezzato che nella sua patria Nel vangelo di oggi, secondo Marco, a Nazaret Gesù si incontra con il disprezzoe con l’incredulità dei suoi concittadini che, conoscendo l’umiltà della suacondizione di origine, vedono in lui solo l’uomo che, fino a 30 anni, ha … Continua a leggere Riccardo Becchi”Un profeta non è disprezzato che nella sua patria”

Battista Borsato”Gesù, troppo umano!”

L’uomo cerca Dio in alto, mentre Dio ha scelto di abbassarsi XIV Domenica del T.O.Gesù, troppo umano! In quel tempo, Gesù venne nella sua patria e i suoi discepoli lo seguirono. Giunto il sabato, si misea insegnare nella sinagoga. E molti, ascoltando, rimanevano stupiti e dicevano: “Da dove glivengono queste cose? E che sapienza è … Continua a leggere Battista Borsato”Gesù, troppo umano!”

#PANEQUOTIDIANO, «ÀLZATI, PRENDI IL TUO LETTO E VA’ A CASA TUA»

La Liturgia di Giovedi 1 Luglio 2021  VANGELO (Mt 9,1-8) Commento:Rev. D. Francesc NICOLAU i Pous (Barcelona, Spagna) In quel tempo, salito su una barca, Gesù passò all’altra riva e giunse nella sua città. Ed ecco, gliportavano un paralitico disteso su un letto. Gesù, vedendo la loro fede, disse al paralitico: «Coraggio, figlio, ti sono … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «ÀLZATI, PRENDI IL TUO LETTO E VA’ A CASA TUA»

DALL’«OMELIA AI NEOFITI SUL SALMO 41» DI SAN GIROLAMO,”ANDRÒ NEL LUOGO DEL MIRABILE TABERNACOLO”

Dall'«Omelia ai Neofiti sul salmo 41» di san Girolamo, sacerdote e dottore della Chiesa(CCL 78, 542-544)Andrò nel luogo del mirabile tabernacolo     «Come la cerva anela ai corsi d'acqua, così l'anima mia anela a te, o Dio» (Sal 41, 2). Dunque come quei cervi anelano ai corsi d'acqua, così anche i nostri cervi che, … Continua a leggere DALL’«OMELIA AI NEOFITI SUL SALMO 41» DI SAN GIROLAMO,”ANDRÒ NEL LUOGO DEL MIRABILE TABERNACOLO”