don Roberto Seregni”Prese a mandarli a due a due “

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (11/07/2021) Vangelo: Mc 6,7-13 In quel tempo, Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due e dava loro potere sugli spiriti impuri. E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma …

p. Alberto MAGGI OSM COMMENTO XV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

XV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – 11 luglio 2021Commento di p. Alberto Maggi OSMEf 1,3-14 Benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo,che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo.In lui ci ha scelti prima della creazione del mondoper essere santi e immacolati di fronte a lui nella carità,predestinandoci a essere …

Mons.Nunzio Galantino”POVERI DI CUORE E DI MEZZI, PER ANNUNCIARE IL REGNO”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (11/07/2021) Vangelo: Mc 6,7-13 Il Vangelo odierno prosegue quello di domenica scorsa. Avevamo lasciato Gesù amareggiato dall’atteggiamento dei concittadini di Nazareth, che avevano rifiutato il suo annuncio. Ma, lungi dal perdersi d’animo e ben cosciente dell’opera che il Padre gli ha affidato, il Signore torna alla sua missione: l’annuncio del …

don lucio d’abbraccio”Testimoni credibili”

XV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (11/07/2021) Vangelo: Mc 6,7-13  Il Vangelo di questa Domenica inizia così: «In quel tempo Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due».  Già in queste parole è contenuta una notizia importante: «prese a mandarli». È l’inizio dell’invio degli apostoli. Finora era stato solo lui, Gesù, …

#PANEQUOTIDIANO, «UN DISCEPOLO NON È PIÙ GRANDE DEL MAESTRO»

La Liturgia di Sabato 10 Luglio 2021 VANGELO (Mt 10,24-33) Commento:P. Raimondo M. SORGIA Mannai OP (San Domenico di Fiesole, Florencia, Italia) + Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli:«Un discepolo non è più grande del maestro, né un servo è più grande del suo signore; è sufficiente per il …

DAL «COMMENTO SUI SALMI» DI SANT’AGOSTINO,”IL VERO SALOMONE È IL SIGNORE GESÙ CRISTO”

Dal «Commento sui salmi» di sant'Agostino, vescovo(Sal 126, 2; CCL 40, 1857-1858)Il vero Salomone è il Signore Gesù Cristo     Salomone aveva innalzato un tempio al Signore, sicuramente come tipo e figura della Chiesa futura e del corpo del Signore. Per questo Gesù afferma nel vangelo: «Distruggete questo tempio e in tre giorni lo …