Nico Guerini”Tra riposo e accoglienza”

XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (18/07/2021) Vangelo: Mc 6,30-34 Ci fu un tempo – me ne ricordo ancora bene – in cui la domenica pomeriggio si celebravano in chiesa i Vespri seguiti dalla Dottrina, una forma di catechesi sistematica e ordinata che seguiva i programmi del catechismo organizzati in trattati e schemi chiari e definiti, anche …

Rosalba Manes”Una tenera liturgia di cura e premura”

XVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (18/07/2021) Vangelo: Mc 6,30-34 Tornati dalla missione, gli apostoli hanno una sola meta: Gesù. È il Maestro il loro punto di approdo, le «acque tranquille» (Sal 23, 2) dopo una perigliosa navigazione, il «pascolo» dove fare ritorno (cfr. Ger 23, 3), il focolare domestico presso il quale radunarsi per rileggere quanto vissuto. La …

Don Marco Ceccarelli Commento XVI Domenica Tempo Ordinario

XVI Domenica Tempo Ordinario “B” – 18 Luglio 2021I Lettura: Ger 23,1-6II Lettura: Ef 2,13-18Vangelo: Mc 6,30-34 Testi di riferimento: Lv 10,8-11; Nm 27,17; 1Re 22,17; Pr 10,21; Sir 51,23-28; Is 49,9-10.15;54,7-8.10; 56,10-12; 63,15; Ger 3,15; 10,21; 50,6; Os 11,8; Am 8,11-12; Mi 3,11; Sof 3,4; Zc 10,2;11,16-17; Mal 2,7; Mt 11,28-30; 15,14; Lc 1,78; …

#PANEQUOTIDIANO, «PERCHÉ HAI NASCOSTO QUESTE COSE AI SAPIENTI E AI DOTTI E LE HAI RIVELATE AI PICCOLI»

La Liturgia di Mercoledì 14 Luglio 2021 VANGELO (Mt 11,25-30) Commento:P. Raimondo M. SORGIA Mannai OP (San Domenico di Fiesole, Florencia, Italia)In quel tempo, Gesù disse:  «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché …

DAL TRATTATO «SUI MISTERI» DI SANT’AMBROGIO,”L’ACQUA NON PURIFICA SENZA LO SPIRITO SANTO”

Dal trattato «Sui misteri» di sant'Ambrogio, vescovo(Nn. 19-21. 24. 26-38; SC 25 bis, 164-170)L'acqua non purifica senza lo Spirito Santo     Ti è stato detto antecedentemente di non credere solo a ciò che vedi perché non abbia a dire: È forse questo quel grande mistero che occhio non vide, né orecchio udì, né mai …