don Roberto Seregni “Prese il pane e rese grazie”

XVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (25/07/2021) Vangelo: Gv 6,1-15 Il racconto della moltiplicazione dei pani è l'unico miracolo di Gesù narrato da tutti gli evangelisti. Giovanni sottolinea con forza la centralità del maestro: è lui che vede il bisogno della folla, che attira l'attenzione dei discepoli e che distribuisce pane e pesci. Il maestro è …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento XVII Domenica del Tempo Ordinario

XVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (25/07/2021) Vangelo: Gv 6,1-15 «La potenza era nelle mani di Cristo; e quei cinque pani erano come semi, non affidati alla terra, ma moltiplicati da colui che ha fatto la terra». Sant’Agostino, Omelia 24, 1 La fame immagine del desiderio Nel contesto culturale di abbondanza e di spreco nel quale viviamo facciamo …

padre Ermes Ronchi”Quel pane moltiplicato che chiama alla fraternità”

XVII DomenicaTempo ordinario – Anno B In quel tempo, (...) Gesù, alzàti gli occhi, vide che una grande folla veniva da lui e disse a Filippo: «Dove potremo comprare il pane perché costoro abbiano da mangiare?». (...) Gli disse allora uno dei suoi discepoli, Andrea, fratello di Simon Pietro: «C'è qui un ragazzo che ha …

Luigino Bruni”E il miracolo nasce moltiplicando i doni”

XVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (25/07/2021) Vangelo: Gv 6,1-15 E il miracolo nasce moltiplicando i doni Allora Gesù prese i pani e, dopo aver reso grazie, li diede a quelli che erano seduti, e lo stesso fece dei pesci, quanto ne volevano. E quando furono saziati, disse ai suoi discepoli: «Raccogliete i pezzi avanzati, perché …

#PANEQUOTIDIANO, «NON SI ALLONTANAVA MAI DAL TEMPIO, SERVENDO DIO NOTTE E GIORNO CON DIGIUNI E PREGHIERE»

Giorno liturgico: 23 Luglio: Santa Brigida, religiosa, patrona d’Europa Commento:Rev. D. Joan Ant. MATEO i García Testo del Vangelo (Lc 2,36-38):In quel tempo, c’era anche una profetessa, Anna, figlia di Fanuèle, della tribù di Aser. Era molto avanzata in età, aveva vissuto con il marito sette anni dopo il suo matrimonio, era poi rimasta vedova e …

DALLE «ORAZIONI» ATTRIBUITE A SANTA BRIGIDA”ELEVAZIONE DELLA MENTE A CRISTO SALVATORE”

Oraz. 2; Revelationum S. Birgittae libri 2; Roma 1628, pp. 408-410)    Sii benedetto, Signor mio Gesù Cristo, per aver predetto prima del tempo la tua morte, per aver trasformato in modo mirabile, durante l'ultima Cena, del pane materiale nel tuo corpo glorioso, per averlo distribuito amorevolmente agli apostoli in memoria della tua degnissima passione, …