Abbazia Santa Maria di Pulsano DOMENICA «DELLA SECONDA PREDIZIONE DELLA PASSIONE E RESURREZIONE», XXV del Tempo per l’Anno B

xxv del Tempo per l’Anno BMarco 9,30-37; Sapienza 2,12.17-20; Salmo 53; Giacomo 3,16-4,3 Il figlio dell'uomo è in cammino sulla strada che lo porta alla passione. I suoi discepoli non lo comprendono, sono perplessi e smarriti. Nonostante tutto, Gesù si sforza di condurli con sé, iniziandoli a poco a poco al loro ruolo di messaggeri … Continua a leggere Abbazia Santa Maria di Pulsano DOMENICA «DELLA SECONDA PREDIZIONE DELLA PASSIONE E RESURREZIONE», XXV del Tempo per l’Anno B

Don Marco Ceccarelli XXV Domenica Tempo Ordinario

XXV Domenica Tempo Ordinario “B” – 19 Settembre 2021I Lettura: Sap 2,12.17-20II Lettura: Gc 3,16-4,3Vangelo: Mc 9,30-37 Testi di riferimento: Gen 37,20; 2Sam 24,14; Sal 22,9; Pr 1,11; Sir 2,17; Is 53,3.6-7.10-12; Ger11,19; 20,10; 45,5; Mt 10,40-42; 19,14-15; 27,43; Mc 10,14-15.43-45; Lc 22,24; Gv 10,11; 13,4-5.20; 15,13; At 2,23-24; 1Cor 15,4; Fil 2,3-8; Col 1,24; … Continua a leggere Don Marco Ceccarelli XXV Domenica Tempo Ordinario

Don Paolo Zamengo”Consegnarsi”

XXV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) (19/09/2021) Vangelo: Mc 9,30-37 Ci capita, sempre più spesso, di costatare  che l’arrivismo, la carriera, la brama di potere sono un tarlo, addirittura un cancro, della convivenza umana. I diritti di precedenza, gli onori e i privilegi sembrano appassionare anche i discepoli di Gesù. Ma Gesù li blocca. … Continua a leggere Don Paolo Zamengo”Consegnarsi”

#PANEQUOTIDIANO, «LA TUA FEDE TI HA SALVATO. VA’ IN PACE»

La Liturgia di Giovedi 16 Settembre 2021 VANGELO (Lc 7,36-50) Commento:Rev. D. Ferran JARABO i Carbonell (Agullana, Girona, Spagna) In quel tempo, uno dei farisei invitò Gesù a mangiare da lui. Egli entrò nella casa del fariseo e si mise a tavola. Ed ecco, una donna, una peccatrice di quella città, saputo che si trovava … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «LA TUA FEDE TI HA SALVATO. VA’ IN PACE»

DALLE «LETTERE» DI SAN CIPRIANO, VESCOVO”FEDE PRONTA E INCROLLABILE”

Dalle «Lettere» di san Cipriano, vescovo e martire(Lett. 60, 1-2. 5; CSEL, 3, 691-692. 694-695)Fede pronta e incrollabile     Cipriano a Cornelio, fratello nell'episcopato.    Siamo a conoscenza, fratello carissimo, della tua fede, della tua fortezza e della tua apertatestimonianza. Tutto ciò è di grande onore per te e a me arreca tanta gioia … Continua a leggere DALLE «LETTERE» DI SAN CIPRIANO, VESCOVO”FEDE PRONTA E INCROLLABILE”