don Roberto Seregni” Le mie parole non passeranno”

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (14/11/2021) Vangelo: Mc 13,24-32 Ogni giorno facciamo l'esperienza drammatica del conflitto fra il bene e il male, percepiamo la fragilità e la bellezza dell'amore che ci abita, sentiamo in noi il desiderio di giustizia e di dignità per tutti, mille domande ci abitano e ci inquietano. Oggi, mentre ci stiamo …

Battista Borsato “Sta nascendo un mondo nuovo!”

XXXIII   Domenica  del  T.O. Vangelo: Mc 13,24-32 Sta nascendo un mondo nuovo! In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: “In quei giorni, dopo quella tribolazione, il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio …

Don Paolo Zamengo “La lezione di una gemma a primavera”

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno B)  (14/11/2021) Vangelo: Mc 13,24-32 Gesù ci invita alla scuola della primavera che è una parabola dellastoria di Dio con l’umanità. Gesù ci chiede di osservare conattenzione quello che succede. Ci chiede occhi diversi perché nonpuò essere banale ciò che è profetico.Nello spuntare di una gemma c’è un’indicazione preziosa per lanostra …

#PANEQUOTIDIANO, «IL REGNO DI DIO È IN MEZZO A VOI!»

La Liturgia di Giovedi 11 Novembre 2021 VANGELO (Lc 17,20-25) Commento:Fray Josep Mª MASSANA i Mola OFM (Barcelona, Spagna) In quel tempo, i farisei domandarono a Gesù: «Quando verrà il regno di Dio?». Egli rispose loro: «Ilregno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione, e nessuno dirà: “Eccolo qui”, oppure: “Eccolo là”. Perché, …

DALLE «LETTERE» DI SULPICIO SEVERO”MARTINO POVERO E UMILE

Dalle «Lettere» di Sulpicio Severo(Lett. 3, 6. 9-10. 11. 14-17. 21; SC 133, 336-343)Martino povero e umile     Martino previde molto tempo prima il giorno della sua morte. Avvertì quindi i fratelli che benpresto avrebbe cessato di vivere. Nel frattempo un caso di particolare gravità lo chiamò a visitare la diocesi di Candes. I …