Luca De Santis Commento Domenica 21 novembre – Cristo Re

XXXIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) - Cristo Re  (21/11/2021) Vangelo: Gv 18,33-37 Con la festa di Nostro Signore Gesù Cristo re dell’universo, si chiude l’anno liturgico. Poniamo nelle mani di Gesù quanto abbiamo vissuto nella Chiesa nell’ambito sia dell’attività pastorale, che delle varie iniziative e programmazioni ecclesiali. Ma prima di introdurci al commento del Vangelo, …

Don Marco Ceccarelli Commento XXXIII Domenica del Tempo Ordinario Cristo Re

I Lettura: Dn 12,1-3II Lettura: Eb 10,11-14.18Vangelo: Mc 13,24-32 Testi di riferimento: Is 13,9-11.13; 14,12-15; 24,21-23; 34,4-5; 51,6; Gl 2,10.31; 3,3-4; 4,15; Am8,9; Dn 2,28-29; 7,13-14; Ag 2,6-7.21; Mt 10,23ss.; 16,27-28; 26,64; Mc 1,14-15; 9,1; 13,7.11;14,62; 15,33; Lc 10,17-18; Gv 4,35.38; Ef 6,12; Gc 5,9; 1Pt 4,12; 2Pt 3,10; Ap 1,7; 7,2-3 Di cosa si …

Paolo De Martino “Il nostro Re è differente”

XXXIV Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) - Cristo Re  (21/11/2021) Vangelo: Gv 18,33-37 Prima di tuffarci nell’Avvento, la liturgia ci mette davanti agli occhi la novità scandalosa di un Dio che presenta la sua regalità dal trono della Croce. Al centro del Vangelo di oggi c’è la Croce.Oggi è la festa di Nostro Signore Gesù Cristo Re …

#PANEQUOTIDIANO,IL FIGLIO DELL’UOMO È VENUTO A CERCARE E A SALVARECIÒ CHE ERA PERDUTO

La Liturgia di Martedi 16 Novembre 2021  VANGELO (Lc 19,1-10) Commento:Rev. D. Enric RIBAS i Baciana (Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù entrò nella città di Gèrico e la stava attraversando, quand’ecco un uomo, dinome Zacchèo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere chi era Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, …

DAI «DISCORSI» DI SANT’ANDREA DI CRETA”ECCO VIENE A TE IL TUO RE, GIUSTO E SALVATORE”

Dai «Discorsi» di sant’Andrea di Creta, vescovo(Disc. 9 sulle Palme; PG 97, 1002)Ecco viene a te il tuo re, giusto e salvatore    Diciamo anche noi a Cristo e ripetiamolo: «Benedetto colui che viene nel nome del Signore!» (Mt 21, 9), «Il re di Israele» (Mt 27, 42). Eleviamo verso di lui, come rami di …