Paolo De Martino “E’ tempo di esistere”

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  Luca offre l’ultimo insegnamento di Gesù prima del racconto della Passione. Gesù, nel tempio, si rivolge a tutto il popolo: «Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia…». E’ uno dei versetti più cavalcati dai testimoni di …

LUCIA VANTINI “Un altro mondo è possibile”

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  Inizia un nuovo anno liturgico e paradossalmente questa pagina del vangelo sembra aver anticipato il tempo della fine: il mondo qui pare sul punto di crollare. È un mondo anzitutto devastato nel suo ritmo naturale. Mai come oggi ci riconosciamo nell’angoscia e nell’ansia per quei segni nel …

padre Fernando Armellini “I veri profeti infondono speranza”

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  https://youtu.be/v96XeFHgV3Y Lasciare cadere le braccia, rassegnarsi di fronte allo strapotere del peccato che domina nel mondo e in noi: è una pericolosa tentazione. Profeti di sventura sono coloro che ripetono: “Non vale la pena impegnarsi, non cambierà mai nulla”; “non c’è niente da fare, il male è …

#PANEQUOTIDIANO, «CON LA VOSTRA PERSEVERANZA SALVERETE LA VOSTRA VITA»

La Liturgia di Mercoledi 24 Novembre 2021  VANGELO (Lc 21,12-19) Commento:Rvdo. D. Manuel COCIÑA Abella (Madrid, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, consegnandovi alle sinagoghe e alle prigioni,trascinandovi davanti a re e governatori, a causa del mio nome. Avrete allora occasione di dare testimonianza.Mettetevi dunque …

DALL’EPISTOLARIO DI SAN PAOLO LE-BAO-TINH “LA PARTECIPAZIONE DEI MARTIRI ALLA VITTORIA DEL CRISTO CAPO”

Dall'epistolario di san Paolo Le-Bao-Tinh agli alunni del Seminario di Ke-Vinh nel 1843.(Launay A.: Le clergé tonkinois et ses prêtres martyrs,MEP, Paris 1925, pp. 80-83).La partecipazione dei martiri alla vittoriadel Cristo capo     Io, Paolo, prigioniero per il nome di Cristo, voglio farvi conoscere le tribolazioni nelle qualiquotidianamente sono immerso, perché infiammati dal divino …