Mons.Nunzio Galantino “UN TEMPO PER RENDER CONCRETA L’ATTESA”

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  Il tempo di Avvento, che comincia con questa domenica, è tempo di vigile attesa, in cui ci viene chiesto di cogliere questa opportunità che la Chiesa, perché sia tempo con un senso per la nostra vita individuale e per quella della comunità nella quale siamo inseriti. Quest’anno … Leggi tutto Mons.Nunzio Galantino “UN TEMPO PER RENDER CONCRETA L’ATTESA”

Quintino Venneri Commento I Domenica di Avvento

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  La prima domenica di Avvento segna l’inizio di un nuovo anno liturgico.Cosa c’è di nuovo? Cosa ricomincia veramente? Semplicemente un calendario da cui strappare pagine un po’ alla volta? No, non siamo di fronte alla monotona ripetizione di un almanacco sempre uguale a sé stesso, così ovvio e scontato da … Leggi tutto Quintino Venneri Commento I Domenica di Avvento

Laura Paladino Commento I Domenica di Avvento (Anno C)

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura. Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire su una nube con grande potenza e gloria. … Leggi tutto Laura Paladino Commento I Domenica di Avvento (Anno C)

don Marco Pozza”L’attenzione di Veronica”

I Domenica di Avvento (Anno C) (28/11/2021) Vangelo: Lc 21,25-28.34-36  L'hanno radiata dai Vangeli, che son parole di uomini, scrittura umana. Lei, invece, è raddoppio d'uomo: è donna. Gli apostoli poi, antenati dei cristiani, son troppo (sonno)lenti – assonnati e pure lenti – per ospitare una ch'è velocissima come la Veronica. “Che nessuno tramandi qualcosa di lei!”, … Leggi tutto don Marco Pozza”L’attenzione di Veronica”

#PANEQUOTIDIANO, «VEGLIATE E PREGATE IN OGNI MOMENTO, PERCHÉ ABBIATE LA FORZA DI COMPARIRE DAVANTI AL FIGLIO DELL’UOMO»

La Liturgia di Domenica 28 Novembre 2018 VANGELO (Lc 21,25-28.34-36) COMMENTO:Rev. D. Antoni CAROL i Hostench (Sant Cugat del Vallès, Barcelona, Spagna) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per ilfragore del mare e dei flutti, mentre … Leggi tutto #PANEQUOTIDIANO, «VEGLIATE E PREGATE IN OGNI MOMENTO, PERCHÉ ABBIATE LA FORZA DI COMPARIRE DAVANTI AL FIGLIO DELL’UOMO»

DALLE «CATECHESI» DI SAN CIRILLO DI GERUSALEMME,”LE DUE VENUTE DI CRISTO”

Dalle «Catechesi» di san Cirillo di Gerusalemme, vescovo(Cat. 15, 1. 3; PG 33, 870-874)  Le due venute di Cristo   Noi annunziamo che Cristo verrà. Infatti non è unica la sua venuta, ma ve n'è una seconda, la quale sarà molto più gloriosa della precedente. La prima, infatti, ebbe il sigillo della sofferenza, l'altra porterà una corona … Leggi tutto DALLE «CATECHESI» DI SAN CIRILLO DI GERUSALEMME,”LE DUE VENUTE DI CRISTO”