Giulio Michelini Commento al Vangelo della domenica della Santa Famiglia

Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe (Anno C)  (26/12/2021) Vangelo: Lc 2,41-52 L’ultima scena dei racconti delle origini secondo Luca è come un ponte con quanto l’evangelista racconterà subito dopo, ovvero l’inizio del ministero pubblico di Gesù. Questi non è più un infante, e ora, con quanto ci accingiamo a rileggere, è in una situazione di …

P. Gaetano Piccolo S.J. Commento Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe (Anno C)  (26/12/2021) Vangelo: Lc 2,41-52 «In tal modo nessuno che non voglia camminare all’indietro presumerà di giungere alle altezze della sapienza senza prima essersi acquistato l’umiltà dell’obbedienza». Sant’Agostino, Discorso 22, 8 Le recite finiscono Una delle cose tradizionali e simpatiche del Natale sono le recite dei bambini. Sono momenti di grande …

P. Fabrizio Cristarella Orestano “SANTA FAMIGLIA”

Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe (Anno C)  (26/12/2021) Vangelo: Lc 2,41-52 Subito dopo il Natale la liturgia ci presenta in questa domenica la Santa Famiglia; una celebrazione che potrebbe facilmente cadere nel moralismo e nella melensa ripetizione di stereotipi e di esemplarità forzate… dico “forzate” perché in verità questa Famiglia non è per nulla simile …

fra Damiano Angelucci”La verità dentro la storia”

Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe (Anno C)  (26/12/2021) Vangelo: Lc 2,41-52 I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza …

PANE QUOTIDIANO« ERANO PIENI DI STUPORE PER LA SUA INTELLIGENZA.»

La Liturgia di Domenica 26 Dicembre 2021  VANGELO (Lc 2,41-52)COMMENTO:Rev. D. Joan Ant. MATEO i García (La Fuliola, Lleida, Spagna) I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbedodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, …

DAI «DISCORSI» DI PAOLO VI,”L’ESEMPIO DI NAZARETH”

Dai «Discorsi» di Paolo VI, papa(Discorso tenuto a Nazareth, 5 gennaio 1964)L'esempio di Nazareth     La casa di Nazareth è la scuola dove si è iniziati a comprendere la vita di Gesù, cioè la scuola delVangelo. Qui si impara ad osservare, ad ascoltare, a meditare, a penetrare il significato così profondo e così misterioso …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: