Figlie della Chiesa Lectio II Domenica del Tempo Ordinario

II Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) (16/01/2022) Vangelo: Gv 2,1-11 La Liturgia di questa seconda domenica del tempo ordinario propone alla nostra meditazione le nozze di Cana dal Vangelo di Giovanni, l’unico Evangelista a narrare questo evento. In queste nozze Gesù si rivela come lo Sposo: a Cana sono simboleggiate le nozze della Chiesa … Continua a leggere Figlie della Chiesa Lectio II Domenica del Tempo Ordinario

Paolo De Martino ” Il vangelo è festa!”

II Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/01/2022) Vangelo: Gv 2,1-11 Più che la cronaca delle nozze di Cana ci deve stare a cuore la significativa presenza di Gesù e di sua Madre.Giovanni ha un suo stile nel presentarci Maria. Egli non la chiama mai con il suo nome, ma con l’appellativo di Madre di Gesù (v. … Continua a leggere Paolo De Martino ” Il vangelo è festa!”

Luca De Santis Commento II Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

II Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (16/01/2022) Vangelo: Gv 2,1-11 Riprende il tempo ordinario, ma avvertiamo ancora nella liturgia odierna, quanto abbiamo celebrato durante le festività natalizie. Animati dalle bellissime parole della prima lettura, tratta dal capitolo 62 del profeta Isaia, ci accostiamo, a riflettere sul primo segno che Gesù compie, nel vangelo di Giovanni, durante … Continua a leggere Luca De Santis Commento II Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)

#PANEQUOTIDIANO, «ERANO STUPITI DEL SUO INSEGNAMENTO, PERCHÉ INSEGNAVA LORO COME UNO CHE HA AUTORITÀ»

La Liturgia di Martedì 11 Gennaio 2022  VANGELO (Mc 1,21-28) COMMENTO:+ Rev. D. Antoni ORIOL i Tataret  (Vic, Barcelona, Spagna)In quel tempo, Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafarnao,] insegnava. Ed erano stupìti delsuo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi.Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un … Continua a leggere #PANEQUOTIDIANO, «ERANO STUPITI DEL SUO INSEGNAMENTO, PERCHÉ INSEGNAVA LORO COME UNO CHE HA AUTORITÀ»

DALLE «REGOLE PIÙ AMPIE» DI SAN BASILIO IL GRANDE,”LA FORZA DI AMARE È IN NOI STESSI”

Dalle «Regole più ampie» di san Basilio il Grande, vescovo(Risp. 2, 1; PG 31, 908-910)La forza di amare è in noi stessi     L'amore di Dio non è un atto imposto all'uomo dall'esterno, ma sorge spontaneo dal cuore comealtri beni rispondenti alla nostra natura. Noi non abbiamo imparato da altri né a godere la … Continua a leggere DALLE «REGOLE PIÙ AMPIE» DI SAN BASILIO IL GRANDE,”LA FORZA DI AMARE È IN NOI STESSI”