Figlie della Chiesa Lectio IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) 

IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (30/01/2022) Vangelo: Lc 4,21-30 Il tema guida di questa domenica è la Parola profetica, posta tra accoglienza e rifiuto. Essa, infatti, è offerta alla libertà delle persone che l’ascoltano ed è continuamente confrontata con la risposta umana, in termini ora di accoglienza, ora di rifiuto. Gesù, rifiutato dai suoi concittadini, … Leggi tutto Figlie della Chiesa Lectio IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) 

mons.Roberto Brunelli “Ogni persona è un mondo mai del tutto esplorato”

IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (30/01/2022) Vangelo: Lc 4,21-30 Tra le letture di oggi spicca il giustamente celebre, fonte perenne di ispirazione per chiunque voglia dirsi cristiano, "Inno alla carità", cioè all'amore (Prima lettera ai Corinzi 12,31-13,13): una pagina da imparare a memoria, o da stamparsi sul dorso della mano. Se si cominciasse a parlarne, … Leggi tutto mons.Roberto Brunelli “Ogni persona è un mondo mai del tutto esplorato”

Don Paolo Zamengo “Non si può fermare il vento”

IV Domenica del Tempo Ordinario (Anno C)  (30/01/2022) Vangelo: Lc 4,21-30 La gente nella sinagoga era rimasta incantata davanti al sogno di un mondo nuovo che Gesù aveva annunciato. “Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca”. Ma poi, improvvisamente, “pieni di sdegno, lo condussero sul ciglio del monte per … Leggi tutto Don Paolo Zamengo “Non si può fermare il vento”

PANE QUOTIDIANO«VIENE FORSE LA LAMPADA PER ESSERE MESSA SOTTO IL MOGGIO O SOTTO IL LETTO?»

La Liturgia di Giovedi 26 Gennaio 2022  VANGELO (Mc 4,21-25) COMMENTO:Rev. D. Àngel CALDAS i Bosch (Salt, Girona, Spagna) In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Viene forse la lampada per essere messa sotto il moggio osotto il letto? O non invece per essere messa sul candelabro? Non vi è infatti nulla di segreto che non … Leggi tutto PANE QUOTIDIANO«VIENE FORSE LA LAMPADA PER ESSERE MESSA SOTTO IL MOGGIO O SOTTO IL LETTO?»

DAI «SERMONI» DI GIOVANNI DI NAPOLI,”AMA IL SIGNORE E CAMMINA NELLE SUE VIE”

Dai «Sermoni» di Giovanni di Napoli, vescovo(Disc. 7; PLS 4, 785-786)     «Il Signore è mia luce e mia salvezza; di chi avrò paura?» (Sal 26, 1). Si dimostra grande questo servo che comprendeva come veniva illuminato, da chi veniva illuminato e chi veniva illuminato. Vedeva la luce: non questa che volgeal tramonto, ma … Leggi tutto DAI «SERMONI» DI GIOVANNI DI NAPOLI,”AMA IL SIGNORE E CAMMINA NELLE SUE VIE”